MONOPOLI, CHE PASSIONE!

Ed anche il Capodanno 2007 è andato. Devo dire che l’ultimo giorno del 2006 è iniziato in modo quasi traumatico, svegliata dal telefono che preannunciava una richiesta di raddoppio del turno lavorativo in quella data, con preavviso non superiore all’ora e mezza. Ho dovuto un po’ rivedere i miei piani per il pomeriggio, con disappunto, lo ammetto. Per fortuna la cosa non ha minimamente intaccato la bellezza della serata. Dopo essere andata alla stazione a prendere la mia amica e dopo averle mostrato la principale attrazione turistica del mio paese al momento (un presepe a grandezza naturale) acconto di cena a base di antipastini, un paio d’ore al pc e poi partenza con destinazione il posto di lavoro di un’altra mia amica. Toccata e fuga a Torino per salutare qualche collega e poi tutte a casa sua, dove siamo giunte già verso le 23.30. Altra mangiata di stuzzichini misti e si è fatto velocemente il momento di brindare all’anno nuovo. Bicchierino di spumante, e poi si entra nel tunnel del gioco. Prima una classicissima Tombola, poi, per la prima volta in vita mia, ho giocato seriamente a Monopoli. Chi non possiede questo gioco in scatola? Ce l’avevo anch’io, ma ci ho sempre giocato da sola, ed a modo mio. L’altra sera invece abbiamo rispettato scrupolosamente (o quasi) il regolamento. E sono stata la prima a dichiarare fallimento, dopo un paio d’ore, nel momento in cui ho accumulato quasi 200.000 Lire (eh, le care, vecchie Lire…) di debiti. Evidentemente quest’anno sarò fortunata in amore! La partita però è proseguita per altre 2 ore tra le mie amiche, fino a quando una delle 2 non si è arresa dopo aver varcato la soglia del mezzo milione di debiti. E così facendo si sono fatte le 5.30, il momento di andare a prendere il treno per tornare a casa. Io mi sono messa a letto alle 7, quasi subito dopo mia madre si è alzata. Io poi mi sono svegliata verso le 11, e nel pomeriggio ho consumato un’altro dei miei riti: vedere l’esecuzione della "Marcia di Radetzky" al concerto di Capodanno di Vienna. Insomma, ho finito/iniziato in modo tranquillo, ma molto, molto divertente. Se penso che l’anno scorso avevo brindato da sola perché i miei si erano addormentati…

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Giochi e videogame. Contrassegna il permalink.

2 risposte a MONOPOLI, CHE PASSIONE!

  1. Valentina ha detto:

    Beh… dopo aver accumulato oltre 500.000 Lire di debiti, penso anch’io che sarò fortunata in amore quest’anno… se non lo sarò… pazienza!
    Questo Capodanno è stato decisamente meglio di quello dell’anno scorso, quando certe persone hanno impedito che lo festeggiassi con un’altra persona a me cara…
    Meno male che è solo un ricordo lontano!

  2. Valentina ha detto:

    Beh… dopo aver accumulato oltre 500.000 Lire di debiti, penso anch’io che sarò fortunata in amore quest’anno… se non lo sarò… pazienza!
    Questo Capodanno è stato decisamente meglio di quello dell’anno scorso, quando certe persone hanno impedito che lo festeggiassi con un’altra persona a me cara…
    Meno male che è solo un ricordo lontano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...