ADESSO SI STA ESAGERANDO

La puntata di ieri del programma del Trio Medusa, "Chiamate Roma Triuno Triuno", è stata particolarmente bella secondo me. Quando si tratta di affrontare argomenti seri Giorgio, Gabriele e Furio non si tirano mai indietro, e soprattutto non sono secondi a nessuno per capacità e tatto. Ieri hanno dedicato tutta la prima parte della trasmissione alle polemiche scaturite dopo uno degli interventi di Andrea Rivera durante il concerto del 1° maggio, nel quale ha detto la sua su alcuni comportamenti della Chiesa abbastanza incomprensibili. Apriti cielo, è proprio il caso di dire. Ora a questo ragazzo hanno praticamente voltato tutti le spalle: la Rai si è dissociata, gli organizzatori del concerto si sono dissociati, l’Osservatore Romano ha addirittura parlato di terrorismo… Ma dico, stiamo scherzando? Vogliamo paragonare questa cosa al crollo delle Torri Gemelle? Fino a prova contraria in questo paese esiste la libertà di parola e di espressione. E lui credo abbia semplicemente detto quello che pensava. E siccome le sue affermazioni sono state ampiamente e lungamente applaudite, non mi pare proprio che fosse l’unico a ritenerle giuste. Il Trio Medusa ha voluto soffermarsi non tanto sul condividere o meno le idee espresse da Rivera, quanto sul se fosse opportuno dire quelle cose in un simile contesto. Il risultato del loro sondaggio è stato che il 65% degli ascoltatori ha dato ragione all’artista di strada romano. Ma francamente sono sbalordita dal 35% che gli ha dato torto. Io credo che l’intento di Andrea fosse quello di smuovere un po’ le coscienze. E questa è una cosa che difficilmente puoi fare se ti trovi davanti 50 persone. Lui aveva 300.000 ragazzi di fronte a sé, ha colto l’occasione, ed ha fatto bene. Inoltre sostiene che i testi fossero stati preventivamente concordati, quindi perché chi di dovere non si è opposto prima che lui salisse sul palco? Io sono totalmente dalla sua parte. Condivido sia le affermazioni (perché è inutile nascondersi dietro un dito, la Chiesa il naso nelle faccende politiche ce lo mette eccome, spesso a sproposito, e lo dico da cattolica) sia il luogo ed il momento in cui lui le ha fatte. Mi spiace solo, e moltissimo, che da adesso in avanti questo ragazzo si troverà molte porte chiuse. Ma spero che il coraggio che ha mostrato non lo perda mai.

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

2 risposte a ADESSO SI STA ESAGERANDO

  1. mickey ha detto:

    concordo totalmente con te…sono solidale nei confronti di Andrea Rivera perchè ha avuto il coraggio di esprimere la sua opinione sapendo perfettamente che avrebbe alzato un bel polverone (ogni volta che si “tocca” la Chiesa succede un putiferio, ormai si sa!)…bravo!!!!! Ci vorrebbero più persone come lui!!!! Credo che siamo tutti d’accordo su Welby e sul fatto che è VERGOGNOSO ED INCIVILE che non lo abbiano portato in Chiesa per un funerale religioso…Rivera però ha avuto le palle di dirlo in quel contesto!!!Gli altri stanno zitti e subiscono…bravo Andrea!!!!!! Vorrei che in questa società ci fossero più persone “coraggiose” come te, che esprimono tranquillamente le loro opinioni, e meno ipocrisia…

  2. mickey ha detto:

    concordo totalmente con te…sono solidale nei confronti di Andrea Rivera perchè ha avuto il coraggio di esprimere la sua opinione sapendo perfettamente che avrebbe alzato un bel polverone (ogni volta che si “tocca” la Chiesa succede un putiferio, ormai si sa!)…bravo!!!!! Ci vorrebbero più persone come lui!!!! Credo che siamo tutti d’accordo su Welby e sul fatto che è VERGOGNOSO ED INCIVILE che non lo abbiano portato in Chiesa per un funerale religioso…Rivera però ha avuto le palle di dirlo in quel contesto!!!Gli altri stanno zitti e subiscono…bravo Andrea!!!!!! Vorrei che in questa società ci fossero più persone “coraggiose” come te, che esprimono tranquillamente le loro opinioni, e meno ipocrisia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...