CRISI CREATIVA

Ultimamente sto un po’ trascurando il blog. E’ come se stessi attraversando una sorta di crisi creativa, in quanto non ho nulla di particolarmente interessante da raccontare. E’ un periodo durante il quale sono stracolma di cose da fare. Al lavoro sto facendo dei turni abbastanza allucinanti, ed in barba al fatto che siamo in pieno luglio e qualcuno dovrebbe già essere in vacanza a giudicare dalla clientela che abbiamo ultimamente direi che sono ancora tutti qui. Nel tempo che mi rimane prendo quasi ossessivamente informazioni sull’università, e faccio simulazioni su simulazioni dei test d’ingresso, con risultati altalenanti. Se prima ero assolutamente certa di rientrare nei primi 200 classificati come punteggio, cosa che mi permetterebbe di andare a lezione a Torino piuttosto che ad Ivrea, ora non sono più sicura nemmeno di stare nei 300 posti disponibili. Vorrà dire che passerò le vacanze al mare studiando, tanto io sono il tipo che deve avere sempre qualcosa da fare nella sua vita, non riesco a stare con le mani in mano. E non mancano, purtroppo, le delusioni sul piano personale. Io cerco di andare d’accordo con tutti, però a volte non è possibile. E’ sempre doloroso quando si incrina un rapporto, disgraziatamente può succedere. Ed io ogni volta ci rimango male. Difficile riuscire a mettere una pietra sopra, almeno nell’immediato. Sono troppo sensibile o cos’altro?

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

3 risposte a CRISI CREATIVA

  1. Maya® ha detto:

    no, non sei troppo sensibile, sei donna. E…l’altro probabilmente è un uomo?…scusami se ipotizzo ma in genere quando si mette in ballo la sensibilità è una questione di uomini…:)
    BACI!

  2. mickey ha detto:

    i momenti “un pò così” capitano a tutti, tranquilla, passerà… per quanto riguarda l’università, non ti abbattere, credi in te stessa e fai tanti test, vedrai che migliorerai…devi cancellare il pensiero di non farcela, ascolta la tua amica QUASI PSICOLOGA 😉 un bacione

  3. mickey ha detto:

    ancora 1 cosa: la sensibilità non è un difetto, tu sei una persona molto attenta che investe molto nell’amicizia perciò quando qualcuno ti delude ci resti male…nulla di strano, credimi, meglio essere così che duri ed inflessibili, detesto quelle persone che non si lasciano mai scalfire dagli eventi…siamo esseri umani non robot, le emozioni fanno parte di noi, se non proviamo certi sentimenti è una vera tristezza!!!!!! Rimani così come sei, perchè sei una persona meravigliosa…purtroppo valutare chi si ha accanto non è facile, le delusioni arrivano prima o poi, è difficile capirlo subito…però i veri amici ti fanno capire che in fondo in fondo ne vale la pena di rischaire qualcosa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...