A CENA CON I CRETINI

Giovedì scorso alla Locanda dei Girasoli a Roma (via dei Sulpici 117, chi può ci vada perché si mangia bene, si spende pochissimo, ed i camerieri sono ragazzi con la sindrome di down, bravissimi, simpaticissimi ed impeccabili nel servizio!) si è svolta la cena con i cretini, ovvero la festa di fine stagione con il Trio Medusa. Potevo forse mancare ad un simile evento? Ma assolutamente no! Difatti ero ben presente, e sono stramegaultra felice di esserci stata. Ho visto cose che molti umani non si potrebbero neppure immaginare. Eravamo oltre 100 persone, tutte lì per passare una serata in piacevolissima compagnia. Intento perfettamente riuscito. Peccato davvero per chi non ha potuto venire o ha dovuto scappar via in fretta e furia per cause di forza maggiore. Si sono persi qualcosa di unico ed indescrivibile. C’era il Trio al gran completo (Gabriele poi era particolarmente in vena!), non mancavano Matteo Curti e Massimiliano Troiani, presenti anche Alessandra Patitucci e Paolo Menegatti direttamente da Milano. Un sacco di esperti ospitati nelle scorse settimane, molto massiccia la presenza del Medusa Club, e tanti altri amici e conoscenti. Si è mangiato e poi, poco dopo le 22.30, tutti a vedere lo spettacolo pirotecnico gentilmente offerto dai ragazzi di Pirofantasy. In confronto i botti dell’anno scorso di Matteo erano giusto 2 petardi da principiante. Per darvi un’idea:

Download botti_2.3gp

Era bellissimo vedere tutte queste persone a testa in su ad ammirare i fuochi d’artificio, per non parlare poi degli abitanti della zona, tutti affacciati ai balconi di casa a chiedersi: "Ma che santo patrono è oggi?". Un’applauso ad una signora scesa in strada che, quando le hanno detto che era tutto merito del Trio Medusa, ha esclamato: "Ah sì, li conosco, non mi piacciono molto le loro canzoni, però sono dei bravi ragazzi". Una grande! Dopodiché siamo tornati al ristorante e la serata si è protratta fino alla una circa, fra chiacchiere, cibo, cantatine di gruppo (ringraziamo sentitamente lo stornellatore romano che ha esaudito la nostra richiesta di suonare Daitarn III) e promesse strappate. Qualche foto adesso. Nell’ ordine, il bel Furio detto Fulvio, la sottoscritta insieme alla sua sister Milena, il mitico Paolo Cimarelli (un personaggio di quando ancora facevano radio nelle emittenti locali romane e già allora mobilitavano le folle con i loro Cartoon Party) ed un’amica del Trio di vecchia data della quale purtroppo non rammento il nome, ed infine una bella foto di gruppo del Medusa Club quasi al gran completo, con un’infiltrato d’eccezione, ovvero Gabriele:

Furio_40

Cena_2

Noi_e_gabriele                                            

Che altro aggiungere… Ero presente anche alla cena dell’anno scorso, ma questa è stata enormemente più bella, sotto ogni aspetto, soprattutto quello umano. Ci sono parole e gesti che non dimenticherò mai. Sono sempre più fiera di essere cretina!

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Radio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...