LA FUITINA – PRIMA PARTE

I miei simpaticissimi datori di lavoro mi avranno anche revocato le ferie e minacciato di schiacciarmi come un brufolo, però la prevista fuitina romana l’ho fatta lo stesso, senza crear disagi a nessuno naturalmente, come è nel mio stile autoribattezzato "Vivi cercando di disturbare il prossimo il meno possibile". E ne è valsa la pena, come sempre. Sono stati solo 3 giorni, ma molto intensi. Arrivata il martedì in serata, il mercoledì a pranzo eccomi in radio a trovare il mio amatissimo Triuccio, coltivando in cuor mio la speranza di poter assaggiare, finalmente, uno dei piatti di Danilo da Fiumicino (ho chiesto a Gabriele di poter andare in radio di mercoledì espressamente per quel motivo!). I_saltimbocca_di_daniloLi frequento da un’anno e mezzo, ormai, ma ogni volta tutti e 3 trovano il modo di stupirmi con parole o gesti che uno non si aspetta. E sono modi di dimostrare affetto, ovviamente. Queste cose, in certi momenti della vita, permettono alla sottoscritta di farsi forza e di andare avanti. Puntata bellissima, come al solito, con Danilo che ho rivisto con immenso piacere (non ci intercettavamo dalla cena di fine luglio), e che ha cucinato i saltimbocca alla romana. Posso garantire che mandavano un profumino delizioso. Purtroppo però non sono in grado di dire altro, dato che poi la mia parte se l’è mangiata Matteo Curti! Poco male, il tramezzino preso al bar mi è bastato ed avanzato, e poi tanto ogni volta che vado da loro per la tensione mi si chiude lo stomaco. Pensare che rispetto alle prime volte che li vedevo ora quando li incontro sono rilassatissima… Forse non ancora del tutto, però! Trio_567 Quando sono uscita mi sono fermata per un po’ a parlare con Cristiano, il responsabile della sicurezza. Ho legato particolarmente con lui, è un ragazzo fantastico, ed è anche una gioia per gli occhi! Questa volta non sono riuscita a lasciare i problemi a Torino, troppo forte l’arrabbiatura che mi sono presa per i dissapori sul lavoro. E lui se n’è accorto e mi ha chiesto cosa ci fosse che non andava. Così ne ho approfittato per sfogarmi un po’. Mi ha fatto molto bene. Ed i suoi consigli, così come quelli di tante altre persone con cui mi sono confidata, li seguirò sicuramente. Io lo dico sempre, e non mi stancherò mai di ribadirlo: per me vedere Gabriele, Furio, Giorgio, Andrea detto Franco, Massimiliano, Matteo e Cristiano è sempre un’iniezione di vita. Loro sono la mia isola felice.

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Radio. Contrassegna il permalink.

Una risposta a LA FUITINA – PRIMA PARTE

  1. Valentina ha detto:

    Peccato che io abbia avuto l’onore di vedere Cristiano solo attraverso le foto e non ancora dal vivo… uff!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...