CHE VIAGGIO!

Oramai sono abituata a fare la spola in treno tra Torino e Roma, lo faccio non meno di 6 volte l’anno circa. E’ un viaggio di oltre 7 ore (che poi molto spesso diventano 8, dato che quasi sempre si accumulano come minimo 30 minuti di ritardo), ma capita raramente che si entri particolarmente in confidenza con i propri vicini di posto. Invece giovedì scorso mi sono ritrovata i migliori compagni di viaggio che potevo avere. Tutto è iniziato quando una ragazza con cagnolina al seguito si è resa conto che nello scompartimento dove avrebbe dovuto accomodarsi era presente una persona con il terrore dei cani, così ha cercato qualcuno disposto a scambiarsi di posto con lei, ed ha trovato questa persona nel signore seduto di fronte a me. Il tizio seduto al mio fianco ha notato che la sua cagnolina aveva il pelo cotonato, indice di problemi al fegato, e così abbiamo iniziato a dialogare di animali, insieme anche alla quarta persona presente nello scompartimento, una bella signora. Da lì è partita una conversazione interrottasi solo quando i miei compagni di viaggio sono scesi, alcune fermate prima di me. Dagli animali siamo passati ai problemi di salute, di lavoro, di cuore… E’ vero che ci si confida più facilmente con gli estranei, anche se alla fine non lo siamo più stati, tanto che ci siamo addirittura scambiati i numeri di telefono e ci siamo ripromessi di vederci a Roma alla prima occasione buona. Li ringrazio tutti e 3, senza fare i loro nomi ed entrare nei dettagli della loro vita, ma descrivendoli in modo abbastanza generico: la ragazza con la cagnolina, con un passato da attrice ed ora agente immobiliare; il signore che si occupa di animali maltrattati, originario della Liguria ma residente nel Lazio; la bellissima donna che lavora nel mondo della moda, che nella sua esistenza ne ha viste di ogni tipo ed ha affrontato prove durissime, ma le ha superate e si è rifatta una vita felice, una persona da prendere come modello per affrontare le negatività nel modo migliore. A loro 3, a tutti i miei amici di ogni dove, ai miei parenti ed a tutti quelli che mi conoscono (lo so, è banale, però è efficace), vanno i miei migliori auguri per una Pasqua e Pasquetta felice e serena. Sempre pronti a ripartire!

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e vacanze e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a CHE VIAGGIO!

  1. ginevrengel ha detto:

    Almeno così il tempo è volato… a me purtroppo non è mai capitato di aprirmi con i compagni di viaggio… regna la diffidenza!

  2. ginevrengel ha detto:

    Almeno così il tempo è volato… a me purtroppo non è mai capitato di aprirmi con i compagni di viaggio… regna la diffidenza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...