CIAO, BRICIOLA

briciola-15.jpg

Questa è l’ultima foto che sono riuscita a scattare alla mia Briciola, circa 3 settimane fa. Ieri pomeriggio la nostra adoratissima gattina si è addormentata per sempre. Lunedì le avevano tolto i punti, e per noi era un sollievo perché così poteva lavarsi e mangiare senza quella stramaledetta campana che le dava visibilmente un fastidio incredibile. Tuttavia mangiava poco o nulla. Martedì notte si è alzata perché ha avuto un conato di vomito, poi è andata nell’ingresso sulle sue zampe. Tornata in camera non camminava più: si trascinava. Le gambe posteriori erano completamente paralizzate. I miei genitori l’hanno portata in fretta e furia dal veterinario, ed il responso è stato terribile: un trombo, quasi sicuramente portato dal tumore, che evidentemente non era stato rimosso del tutto (si era nascosto bene, questo maledetto bastardo), le aveva appunto bloccato le zampe dietro. Ha provato a farle iniezioni di cortisone ed a darci 36 ore di speranza, ma è stato tutto inutile. Già mercoledì pomeriggio ci ha detto che non c’era più niente da fare, e che sia pur a malincuore, per non farla soffrire era meglio addormentarla. E con la morte nel cuore, ci siamo trovati d’accordo con lui. L’addio è stato straziante. Lei ha capito tutto perfettamente, e finché siamo stati con lei ha preteso che la accarezzassimo tutti e 3 insieme, miagolando con un tono che non aveva mai usato in precedenza. Con una mano toccavamo lei, con l’altra ci asciugavamo le lacrime e ci soffiavamo il naso continuando a chiederci perché. Perché a lei, che non aveva nemmeno 10 anni (come se un’essere umano morisse a 52 anni, ancora molto giovane); perché a lei, che non era mai stata male; perché un simile dolore a noi, che come nucleo familiare già ne abbiamo passate tante. Non me ne farò mai una ragione, credo. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che mi hanno prestato una spalla per piangere e mi hanno spronato a guardare avanti, perché è la vita. Hanno perfettamente ragione. Il nostro veterinario si è impegnato in prima persona a trovarci una gatta che abbia la sua stessa espressione, perché a suo dire, e non solo, lei era bellissima. Io l’ho sempre sostenuto: Briciola non era solo una gatta, era una figlia. Ed io sono sicura che in qualche modo tornerà in questa casa, magari con le sembianze di un’altro gatto, ma sarà lei. In fondo di vita per ora se n’è giocata una sola, gliene restano come minimo altre 6! Ieri una mia amica che ha subito lo stesso, identico trauma 3 settimane fa mi ha detto una cosa bellissima che mi ha fatto sentire meglio: ora la sua Milù e la mia Briciola sono insieme nel paradiso dei felini, ci guardano da lassù e chissà cosa staranno pensando… Sicuramente di non piangere, perché loro ci hanno dato tutto e noi gli abbiamo dato tutto. Ciao, Briciola. Grazie di ogni singolo istante che hai passato con noi. Ti porteremo sempre nel nostro cuore.

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Animali e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a CIAO, BRICIOLA

  1. mickey ha detto:

    mi dispiace tantissimo!!!!!! Purtroppo so come ci si sente perchè 3 anni fa a marzo ho perso la mia Agatha e da allora non ho più voluto gatti…la sua perdita è stata enorme, ha lasciato un grande vuoto, è stata con me ben 12 anni, un pezzo di vita….non la dimenticherò mai….ti abbraccio………

  2. ika ha detto:

    ti chiedo scusa, nn ho avuto il coraggio di leggere oltre la metà del tuo post, mi scendono già le lacrime.
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...