NE VALE SEMPRE LA PENA

Un giorno, per caso, mi dicono che il Trio Medusa ha bisogno di pubblico per un programma televisivo che stanno registrando. Faccio il possibile per essere presente. Purtroppo la data della suddetta registrazione viene spostata per ben tre volte, e se nei primi due casi ce l’avrei fatta ad essere presente, purtroppo l’ultimo spostamento mi è stato fatale, e non potendo più far modificare i miei orari al lavoro, ho dovuto rinunciare al proposito, molto a malincuore. Ormai però tre giorni liberi dal lavoro ce li avevo, ed ho provato a chiedere ai miei amichetti del Trio se c’era la possibilità quantomeno di andarli a trovare in radio. Poiché la risposta è stata affermativa, ho deciso di salvare almeno i cavoli, dato che la capra ormai era irrecuperabile, e così ho fatto una rapidissima toccata e fuga nella capitale. Scesa il martedì, la sera stessa sono andata a mangiarmi una pizza con Barbara, Daniele, Marco e Stefania. Serata piacevolissima, tante chiacchiere su tanti argomenti, passioni comuni sulle quali ci si confronta. Queste sono le persone che amo frequentare. Il giorno dopo, invece, visita in radio. E raramente mi è capitato di vedere gli studi romani di Radio Deejay così affollati. Dopo aver parlato un po’ con Cristiano la guardia ed alcuni suoi colleghi (ormai lì mi conoscono in molti), sono salita dal Trio. Baci e abbracci con tutti (nell’ordine Furio, Giorgio, Gabriele, Andrea e Massimiliano), chiacchiericcio su vari argomenti, e poi il momento della diretta.

 trio-871.jpg

Oltre a me ed a Danilo da Fiumicino, immancabile il mercoledì, c’erano quattro rappresentanti di Special Olympics, tra cui Alessandra e Serena, cha sono anche andate in diretta per parlare dell’asta benefica in loro favore che si sta svolgendo su E-Bay, mirata a raccogliere fondi per permettere agli atleti di questa associazione di partecipare ai prossimi campionati mondiali che si svolgeranno in Idaho, negli Stati Uniti, a febbraio. Serena, che è una dei ragazzi che faranno parte della spedizione, è stata meravigliosa. Molto spigliata al microfono e dolcissima nella quotidianità. Veramente da applausi. Io sostengo da sempre che questi ragazzi non hanno qualcosa in meno, bensì molto in più di noi. Oltre a loro, nel tempo che mi sono fermata lì ho visto passare per gli studi svariati altri personaggi, fra i quali inviati de “Le Iene”, doppiatori famosi ed ospiti vip, non faccio nomi ma c’è stato un discreto andirivieni. Dopo che il Trio se n’è andato mi sono fermata ancora un po’ a parlare con Andrea Prevignano, dopodiché sono andata a fare due o tre cose che mi ero prefissa di fare in quel poco tempo che avevo. Ed il mattino dopo sono ripartita per Torino. Mi è spiaciuto enormemente non partecipare alla registrazione del programma, ma andando in radio ho sicuramente compensato in buona parte. E’ stato un pomeriggio fantastico, i ragazzi sono sempre adorabili e danno tantissimo a livello umano e affettivo, e poi avrò a breve occasione di vederli di nuovo. In questo periodo a Bologna c’è il Motor Show…

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Radio e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...