RIASSUNTO DELLA SETTIMANA: ULTIMA PARTE

Il giovedì mattina mi sono alzata di nuovo abbastanza presto perché non sapevo bene quanto tempo avrei impiegato per arrivare nel posto in cui intendevo andare: il Gianicolo. In realtà ci ho messo molto meno di quello che pensavo, così alle undici ero già sul piazzale principale, dal quale si ha una vista su Roma davvero spettacolare. In passato ci ero stata di notte, ma mai di giorno. Dopo aver scattato un bel po’ di fotografie ed aver fatto una passeggiata nei paraggi mi sono piazzata nelle vicinanze del mio vero obiettivo: il cannone, che a mezzogiorno avrebbe dovuto uscire dal suo alloggiamento e sparare il consueto colpo a salve. Ero bell’e pronta per fare il mio filmatino, e con me parecchie altre persone, intere famiglie venute da lontano apposta per godersi lo spettacolo. Ma quel mattino il cannone non ha sparato. Ho poi scoperto in seguito, grazie ad una mia amica che lo ha letto sul giornale, che l’addetto era malato e non si è trovato in tempo un sostituto. Pazienza, ho un’ottima scusa per tornarci la prossima volta.

Scesa da lì ho fatto un salto a Testaccio per vedere il famoso Monte dei cocci. Sono rimasta un po’ delusa dal fatto che la zona fosse interdetta al pubblico in quanto area archeologica, però sono comunque riuscita a vedere, in modo molto nitido, gli scalini formati da pezzi di anfore rotte. Decisamente suggestivo.

Poiché questo giro l’ho completato in un lasso di tempo parecchio inferiore alle mie aspettative, nel pomeriggio ho deciso di anticipare di un giorno la ricognizione in centro a caccia di qualcosa da comprare. Avevo bene in testa cosa avrei voluto acquistare: il cofanetto coi dvd della prima serie di “Boris”. Ricordavo perfettamente dove li avevo visti, e sono andata a colpo sicuro per prenderli. Peccato che, giunta sul posto, non ve ne fosse più traccia. Che sfortuna…

Di conseguenza il giorno dopo, avendo esaurito i giri previsti, ho cercato su internet gli indirizzi di altri negozi che vendessero dvd, ed ho controllato come raggiungerli da dove mi trovavo. Alcuni erano fuori mano, per fortuna invece uno era praticamente su Piazza della Repubblica, quindi molto vicino, e subito dopo pranzo ci sono andata. Purtroppo non ho trovato i dvd, ma in compenso ho acquistato un cd per mio padre, che mi aveva chiesto da tempo ma che ancora non avevo visto in giro, e soprattutto il manuale dei manuali di sceneggiatura, oltre che un paio di libri sui quali avevo messo gli occhi qualche giorno prima.

In serata, poi, c’è stata la cosiddetta carneficina con alcuni miei amici del Medusa Club, ovvero la cena a base di carne (anche se poi in realtà alcuni hanno preferito il primo). Eravamo in sei: io, i futuri sposi Barbara e Daniele, Alessandra, Daniela e Mirco. Potevamo essere anche di più, ma ci sono stati alcuni forfait dell’ultima ora. Un vero peccato che in molti non abbiano potuto essere dei nostri, perché come al solito ci siamo divertiti come dei pazzi, intavolando discussioni assurde sugli argomenti più disparati. Ed abbiamo a malapena finito una bottiglia di vino in sei…

Il mattino dopo ho mestamente ripreso il treno per tornare a Torino. Ma la mia speranza, ovviamente, è quella di rimettere piede nella capitale il più presto possibile. In teoria la prossima discesa dovrebbe avvenire a marzo in compagnia di Milena. Però se dovessero capitarmi degli orari favorevoli al lavoro verso la fine di febbraio magari una toccata e fuga la faccio… Il lupo perde il pelo ma non il vizio!

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e vacanze e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...