FORZA ABRUZZO!

Qui in Piemonte la notte è trascorsa tranquilla, come sempre tutto sommato. Poi stamattina alle 10 accendo la radio e sento il notiziario: alle 3.32 di questa notte un terremoto del 9° grado della scala Mercalli con epicentro a L’Aquila ha colpito tutta l’Italia centrale. Morti, feriti, dispersi, danni incalcolabili. Una tragedia. Qualcuno lo aveva previsto, a quanto pare, e si è beccato una denuncia per procurato allarme. Col senno di poi, aveva solo sbagliato la data di qualche giorno. La prima cosa che mi sono chiesta è stata: com’è possibile che nel 2009, in Italia, si possa ancora morire per una scossa di terremoto? Per me è inconcepibile. Ora non ci resta altro da fare che rimboccarci le maniche, tutti, nel modo in cui possiamo farlo. Noi italiani siamo sempre riusciti a rialzarci quando le varie vicissitudini affrontate ci hanno buttato giù. Se ci compattiamo ce la faremo anche questa volta. Le chiacchiere adesso non servono: bisogna agire. L’articolo originale, tratto dal sito internet di Repubblica, lo potete trovare qui. Io mi limito a riportare i modi in cui si può fornire aiuto alle persone colpite da questo immane disastro.

La Caritas diocesana di Roma ha istituito un fondo di solidarietà promuovendo una colletta per aiutare la popolazione abruzzese. La Caritas di Roma informa che, in queste ore, la donazione economica è l’unico modo utile per esprimere solidarietà alle persone colpite.
È possibile contribuire alla colletta di solidarietà con: Versamenti c/c postale – numero di conto corrente postale 82881004 (IBAN: IT77K0760103200000082881004) intestato a Caritas diocesana di Roma, specificando nella causale «Terremoto Abruzzo»; Bonifico bancario – IBAN: IT13R0306905032000009188568, specificando nella causale “Terremoto Abruzzo”. 
Anche la Caritas Ambrosiana,
che fa capo alla Diocesi di Milano, ha avviato una raccolta fondi aprendo un conto corrente. E’ possibile sin d’ora esprimere concreta solidarietà partecipando alla “raccolta fondi – causale Terremoto Abruzzo 2009 – donazione diretta presso l’Ufficio raccolta fondi di Caritas Ambrosiana, via San Bernardino 4, Milano (orari: dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30 e il venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30)- conto corrente postale n. 13576228 intestato a caritas ambrosiana onlus – conto corrente bancario n. 578 – cin p, abi 03512, cab 01602 presso l’agenzia 1 di milano del credito artigiano e intestato a caritas ambrosiana onlus iban: it16p0351201602000000000578. Oppure donazione telefonica tramite carte di credito chiamando il numero 02.76.037.324 in orari di ufficio.
Si possono fare donazioni anche alla Croce Rossa attraverso il sito internet specificando la causale del versamento.

La Protezione civile Abruzzo ha messo a disposizione un numero attivo 24 ore su 24 per richiedere informazioni: 80.35.55

Coperte, vestiti, pannolini, latte in polvere, casse d’acqua e tutti i beni di prima necessità che possono servire alle popolazioni gravemente colpite dal terremoto di questa notte in Abruzzo verranno raccolti a Bologna da CasaPound mette a disposizione la propria sede di Piazza di Porta Castiglione 12, 24 ore su 24. Il numero di riferimento per eventuali contatti è il 328 1903595. L’associazione ambientalista “Fare ambiente” sta coordinando la raccolta di materiali di prima necessita presso la propria sede di Roma, in Via Nazionale, 243, tel. 06 48029924.

Non mi resta che aggiungere una cosa sola: FORZA ABRUZZO, SIAMO TUTTI CON VOI!

Krimi

Annunci

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...