DIFFIDATE GENTE, DIFFIDATE

Avete mai provato a cercare informazioni su lavori da fare a casa tramite internet nei ritagli di tempo, per arrotondare lo stipendio a fine mese? Io sì, lo faccio regolarmente. Ed ancora adesso, dopo anni, mi illudo di trovare qualcosa di serio, che non dico mi faccia diventare milionaria, ma almeno mi permetta di togliermi qualche sfizio in più. Purtroppo però fino ad oggi mi sono sempre imbattuta in grandi delusioni. Come qualche mattina fa.

Essendo iscritta a numerosi siti di offerte di lavoro, ricevo regolarmente una serie di newsletter. Di recente in una di queste ho trovato l’annuncio di una ditta chiamata Evolife che offre, appunto, un lavoro da fare a domicilio tramite pc. Dopo aver compilato un form mi è stato mandato via e-mail il link ad una presentazione video dove viene illustrato il funzionamento del multilevel marketing (senza però parlare mai del tipo di prodotti che questa azienda tratta). Incuriosita, ho deciso di farmi contattare per fissare un colloquio. Il responsabile mi ha prontamente richiamato, mi ha chiesto se avevo visto il video, ma alla mia domanda sul settore di competenza ha risposto in modo evasivo. Ho comunque voluto andare fino in fondo, e così mercoledì mattina mi sono alzata alle 6.15 per poter essere alle 10 ad Alessandria, presso l’ufficio di questo tizio, ad approfondire il discorso. Dopo avermi praticamente ripetuto parola per parola il contenuto del video, finalmente i nodi sono venuti al pettine e mi ha rivelato di cosa si occupano: la distribuzione dei prodotti Herbalife. Credo di aver fatto una faccia indescrivibile quando me l’ha detto. E’ l’ennesima volta che mi imbatto in questa azienda, sembra una persecuzione. Un sacco di persone hanno tentato di farmici entrare, mi hanno portato anche ad un paio di meeting dove sembrano tutti appartenenti ad una setta da tanto sono invasati. E senza esserne consapevole, ho assunto dei loro prodotti che mi hanno fatto stare molto male (ho scoperto solo successivamente che erano cibi preparati con i loro presunti integratori miracolosi). Come potrei, quindi, tentare di rifilare ad amici e parenti un qualcosa che a me ha nuociuto? E’ impensabile. Eppure di gente che non si fa scrupoli ce n’è tanta, eccome. Il meccanismo è sempre il solito: con un investimento iniziale di circa 135 Euro ricevi il codice per vendere e comprare al prezzo all’ingrosso, poi inizia il reclutamento dei sottoposti, e più gente fai entrare, più guadagni perché ti viene riconosciuta una percentuale sul fatturato. Ma vendere non è mica così semplice, soprattutto in un periodo di crisi come questo. E poi, siamo davvero sicuri della qualità di questi prodotti? Basta fare una piccolissima ricerca su internet per scoprire che possono essere molto pericolosi. Danno assuefazione, e possono provocare gravi scompensi. Insomma, io con questa azienda non voglio avere proprio nulla a che fare.

Una delle cose che più mi ha deluso è che al telefono, prima ancora di fissare il colloquio, avevo detto al responsabile di avere già avuto in passato esperienze negative con aziende che praticano multilevel marketing, facendogli proprio il nome di Herbalife. E lui si è guardato bene dal dirmi che lavorano per loro. Quando poi gli ho fatto presente di essere stata male dopo aver consumato il loro beverone, è riuscito a dirmi che sicuramente avevo sbagliato io ad utilizzarlo. Non solo: ha aggiunto che se rivelassero subito di essere distributori di questa azienda, tutti gli metterebbero immediatamente giù la cornetta. Chissà come mai, visto che questi signori non hanno nemmeno il coraggio di presentarsi con il loro nome e si trincerano dietro altre società, presumibilmente fittizie. Perché questo non è nemmeno l’unico caso.

In una delle già citate newsletter a me pervenute avevo trovato un altro annuncio interessante, riconducibile ad una ditta chiamata Ibevolution. Stavolta però prima di approfondire direttamente tramite il link che mi avevano mandato ho fatto la mia solita ricerchina sul web, e cosa ho scoperto? Che anche loro si occupano della commercializzazione dei prodotti Herbalife, cosa confermata nella presentazione sul sito, che sono poi andata a vedere per verificare l’attendibilità di ciò che avevo letto. Cosa non si farebbe per qualche euro in più…

In conclusione, quello che voglio dire è semplicemente questo: se cercate un lavoretto da fare a domicilio tramite internet state molto attenti a quali ditte contattate, perché nella maggior parte dei casi sono tutte quante sottoposte di una sola, che evito di rinominare per non farle ulteriore pubblicità. Se proprio cercate un piccolo guadagno extra, iscrivetevi ai siti di sondaggi: ci vuole tempo e pazienza, ma lì alla fine fra buoni sconto, ricariche del cellulare e quant’altro, qualcosina si raggranella davvero. Non sono cifre esorbitanti, ma come si dice: un soldo risparmiato è un soldo guadagnato…

Krimi

Informazioni su krimi77

Sempre con la valigia in mano, la passione è ciò che mi fa sentire viva.
Questa voce è stata pubblicata in Lavoro e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

415 risposte a DIFFIDATE GENTE, DIFFIDATE

  1. Giuliano ha detto:

    Non capisco se anche questo blog e stato aperto apposta per fare pubblicità a hl o per avvisare le persone dei guai che comporta usare questi prodotti e diventare distributore.
    Qualcuno mi può spiegare, ho grossi dubbi, ho fatto delle ricerche e sembra che questa sia una tecnica.

  2. Marianna ha detto:

    Giuliano, il blog è mio, se leggi altri post vedrai che ho parlato di svariati argomenti. Nel mio caso l’esperienza con Hl non è stata positiva, ed ho semplicemente espresso le mie perplessità, tutto qui.

  3. Marianna ha detto:

    Giuliano, il blog è mio, se leggi altri post vedrai che ho parlato di svariati argomenti. Nel mio caso l’esperienza con Hl non è stata positiva, ed ho semplicemente espresso le mie perplessità, tutto qui.

  4. Marianna ha detto:

    Giuliano, il blog è mio, se leggi altri post vedrai che ho parlato di svariati argomenti. Nel mio caso l’esperienza con Hl non è stata positiva, ed ho semplicemente espresso le mie perplessità, tutto qui.

  5. Giuliano ha detto:

    Scusami Marianna mi stavo informando sulla suddetta azienda apri qui o apri la trovi sempre mauro che fa pubblicità al suo sito, tutto qua mi chiedevo come mai.
    Ora non ho tempo, se ti interessa fra qualche giorno ti posso scrivere un mia idea su questa fregatura o sul mlm in genere, se ti va, poi fanne ciò che vuoi.

  6. Giuliano ha detto:

    Scusami Marianna mi stavo informando sulla suddetta azienda apri qui o apri la trovi sempre mauro che fa pubblicità al suo sito, tutto qua mi chiedevo come mai.
    Ora non ho tempo, se ti interessa fra qualche giorno ti posso scrivere un mia idea su questa fregatura o sul mlm in genere, se ti va, poi fanne ciò che vuoi.

  7. Marianna ha detto:

    Certo che mi interessa. Quando vuoi io sono qua disponibilissima a leggere, e come me credo tanti altri.

  8. Marianna ha detto:

    Certo che mi interessa. Quando vuoi io sono qua disponibilissima a leggere, e come me credo tanti altri.

  9. Marianna ha detto:

    Certo che mi interessa. Quando vuoi io sono qua disponibilissima a leggere, e come me credo tanti altri.

  10. PAOLA ha detto:

    giuliano ciao…mi presento sono paola…fregata anche io da herbalife….leggi tutto bene e non cadere nella trappola setta in base a come è meglio giudicarla……mauro sta ovunque forse perchè è uno di quelli che con herbalife guadagna tanto vendendo prodotti a quei poveri che se gli dici che in cielo un sino sta volando ci credono….

  11. PAOLA ha detto:

    giuliano ciao…mi presento sono paola…fregata anche io da herbalife….leggi tutto bene e non cadere nella trappola setta in base a come è meglio giudicarla……mauro sta ovunque forse perchè è uno di quelli che con herbalife guadagna tanto vendendo prodotti a quei poveri che se gli dici che in cielo un sino sta volando ci credono….

  12. PAOLA ha detto:

    giuliano ciao…mi presento sono paola…fregata anche io da herbalife….leggi tutto bene e non cadere nella trappola setta in base a come è meglio giudicarla……mauro sta ovunque forse perchè è uno di quelli che con herbalife guadagna tanto vendendo prodotti a quei poveri che se gli dici che in cielo un sino sta volando ci credono….

  13. Mauro ha detto:

    Paola, puoi anche non essere in linea con Herbalife ma parlare di setta mi pare veramente esagerato, secondo te ai distributori che fanno parte della setta pagano anche i contributi e gli stessi fanno la dichiarazione IVA? insomma dai un pò di equilibrio, va bene sparare a zero ma raccontare anche fanfalucche non ti fa onore; tu dai consigli alimentari all’anonima? e uno dovrebbe prendere in considerazione ciò che dici sull’attività dopo che nella stessa non hai avuto risultati? io penso che una persona che debba informarsi su come funziona qualcosa debba chiedere a chi fa quel qualcosa in modo corretto e con risultati; se devo chiedere come funziona una professione mi rivolgo a quel professionista, non ad un opinionista; detto questo, chi vuole le informazioni corrette ha solo da chiedere, sempre a disposizione per rispondere alle domande (nel modo corretto ovviamente)

  14. Mauro ha detto:

    Paola, puoi anche non essere in linea con Herbalife ma parlare di setta mi pare veramente esagerato, secondo te ai distributori che fanno parte della setta pagano anche i contributi e gli stessi fanno la dichiarazione IVA? insomma dai un pò di equilibrio, va bene sparare a zero ma raccontare anche fanfalucche non ti fa onore; tu dai consigli alimentari all’anonima? e uno dovrebbe prendere in considerazione ciò che dici sull’attività dopo che nella stessa non hai avuto risultati? io penso che una persona che debba informarsi su come funziona qualcosa debba chiedere a chi fa quel qualcosa in modo corretto e con risultati; se devo chiedere come funziona una professione mi rivolgo a quel professionista, non ad un opinionista; detto questo, chi vuole le informazioni corrette ha solo da chiedere, sempre a disposizione per rispondere alle domande (nel modo corretto ovviamente)

  15. Mauro ha detto:

    Paola, puoi anche non essere in linea con Herbalife ma parlare di setta mi pare veramente esagerato, secondo te ai distributori che fanno parte della setta pagano anche i contributi e gli stessi fanno la dichiarazione IVA? insomma dai un pò di equilibrio, va bene sparare a zero ma raccontare anche fanfalucche non ti fa onore; tu dai consigli alimentari all’anonima? e uno dovrebbe prendere in considerazione ciò che dici sull’attività dopo che nella stessa non hai avuto risultati? io penso che una persona che debba informarsi su come funziona qualcosa debba chiedere a chi fa quel qualcosa in modo corretto e con risultati; se devo chiedere come funziona una professione mi rivolgo a quel professionista, non ad un opinionista; detto questo, chi vuole le informazioni corrette ha solo da chiedere, sempre a disposizione per rispondere alle domande (nel modo corretto ovviamente)

  16. Mauro ha detto:

    e dimenticavo Paola, di luoghi che trattano argomenti vari senza contraddittorio in Italia ne abbiamo già molti, da ciò che scrivi pare ti dia fastidio che io scriva su questo blog; devi tenere presente che al mondo esistono altre persone e devi farti una ragione nel comprendere che per fortuna non tutti la pensano nello stesso modo, se ti da fastidio il contraddittorio puoi sempre aprirti un blog personale e moderare tu personalmente i commenti almeno hai un luogo dove sarete tutti d’accordo sull’argomento; impara ad accettare anche tu le critiche come io accetto le tue; l’importante che tutto rimanga nei binari dell’educazione

  17. Mauro ha detto:

    e dimenticavo Paola, di luoghi che trattano argomenti vari senza contraddittorio in Italia ne abbiamo già molti, da ciò che scrivi pare ti dia fastidio che io scriva su questo blog; devi tenere presente che al mondo esistono altre persone e devi farti una ragione nel comprendere che per fortuna non tutti la pensano nello stesso modo, se ti da fastidio il contraddittorio puoi sempre aprirti un blog personale e moderare tu personalmente i commenti almeno hai un luogo dove sarete tutti d’accordo sull’argomento; impara ad accettare anche tu le critiche come io accetto le tue; l’importante che tutto rimanga nei binari dell’educazione

  18. Mauro ha detto:

    e dimenticavo Paola, di luoghi che trattano argomenti vari senza contraddittorio in Italia ne abbiamo già molti, da ciò che scrivi pare ti dia fastidio che io scriva su questo blog; devi tenere presente che al mondo esistono altre persone e devi farti una ragione nel comprendere che per fortuna non tutti la pensano nello stesso modo, se ti da fastidio il contraddittorio puoi sempre aprirti un blog personale e moderare tu personalmente i commenti almeno hai un luogo dove sarete tutti d’accordo sull’argomento; impara ad accettare anche tu le critiche come io accetto le tue; l’importante che tutto rimanga nei binari dell’educazione

  19. PAOLA ha detto:

    io sono educata,,,accetto le critiche…..e non ho detto che tu non debba scrivere in questo blog….dico solo che i prodotti herbalife funzionano e fanno spendere un casino di soldi,quando le persone potrebbero risparmiare non acquistandoli ed avendo gli stessi e identici risultati…lo dico non solo da epinionista ma da esperienza personale…io e alcuni ex distributori abbiamo voluto fare la prova affidandoci all’esperienza non di distributori ma da medici e credimi i risultati con l’alimentazione regolare e lo sport sono stati più veloci migliori e più sani…senza pastiglie e frullati vari….il mio messaggio dopo la mia e tante altre esperienze è…..NON ACQUISTATE NESSUN PRODOTTO DIMAGRANTE E NESSUN INTEGRATORE……
    SE QUALCUNO NON VUOLE CREDERE AI MIEI CONSIGLI LI PROVI PRIMA DI SPENDERE SOLDI……MEGLIO PROVARE SENZA BUTTARE EURO….

  20. PAOLA ha detto:

    io sono educata,,,accetto le critiche…..e non ho detto che tu non debba scrivere in questo blog….dico solo che i prodotti herbalife funzionano e fanno spendere un casino di soldi,quando le persone potrebbero risparmiare non acquistandoli ed avendo gli stessi e identici risultati…lo dico non solo da epinionista ma da esperienza personale…io e alcuni ex distributori abbiamo voluto fare la prova affidandoci all’esperienza non di distributori ma da medici e credimi i risultati con l’alimentazione regolare e lo sport sono stati più veloci migliori e più sani…senza pastiglie e frullati vari….il mio messaggio dopo la mia e tante altre esperienze è…..NON ACQUISTATE NESSUN PRODOTTO DIMAGRANTE E NESSUN INTEGRATORE……
    SE QUALCUNO NON VUOLE CREDERE AI MIEI CONSIGLI LI PROVI PRIMA DI SPENDERE SOLDI……MEGLIO PROVARE SENZA BUTTARE EURO….

  21. PAOLA ha detto:

    io sono educata,,,accetto le critiche…..e non ho detto che tu non debba scrivere in questo blog….dico solo che i prodotti herbalife funzionano e fanno spendere un casino di soldi,quando le persone potrebbero risparmiare non acquistandoli ed avendo gli stessi e identici risultati…lo dico non solo da epinionista ma da esperienza personale…io e alcuni ex distributori abbiamo voluto fare la prova affidandoci all’esperienza non di distributori ma da medici e credimi i risultati con l’alimentazione regolare e lo sport sono stati più veloci migliori e più sani…senza pastiglie e frullati vari….il mio messaggio dopo la mia e tante altre esperienze è…..NON ACQUISTATE NESSUN PRODOTTO DIMAGRANTE E NESSUN INTEGRATORE……
    SE QUALCUNO NON VUOLE CREDERE AI MIEI CONSIGLI LI PROVI PRIMA DI SPENDERE SOLDI……MEGLIO PROVARE SENZA BUTTARE EURO….

  22. Mauro ha detto:

    che costino molto è una tua opinione, 2 euro per un pasto non mi sembra eccessivo. sull’utilizzo degli integratori il mio consiglio è esattamente opposto al tuo, considerando la qualità dei nostri cibi ben venga l’integrazione e che ognuno scelga con la propria testa;

  23. Mauro ha detto:

    che costino molto è una tua opinione, 2 euro per un pasto non mi sembra eccessivo. sull’utilizzo degli integratori il mio consiglio è esattamente opposto al tuo, considerando la qualità dei nostri cibi ben venga l’integrazione e che ognuno scelga con la propria testa;

  24. Mauro ha detto:

    che costino molto è una tua opinione, 2 euro per un pasto non mi sembra eccessivo. sull’utilizzo degli integratori il mio consiglio è esattamente opposto al tuo, considerando la qualità dei nostri cibi ben venga l’integrazione e che ognuno scelga con la propria testa;

  25. Giuliano ha detto:

    Un pasto due euro, non si tratta di pasto bensì Schifezze assai note, mi domando come un imprenditore trova il tempo di stare sempre a controllare chi scrive ed e contrario a questa fregatura.
    Non ho ancora tempo Marianna per scrivere le mie considerazioni, intanto prego chi capita sui vari siti blog,” ERBALIFE TRUFFA ” di informasi accuratamente prima di prendere qualsiasi decisione sia che riguardi la dieta integratori o eventuale lavoro.
    Dalle mie Indagini approssimative risulta che la maggior parte dei ds guadagna in media 200 euro lordi mese, dati non forniti da me ma da varie denuncie che indicano la suddetta azienda come organizzazione piramidale, dove i soldi veri li fanno in pochi alle spalle dei molti che cadono nella fregatura.
    I prodotti sono comunque invalidati da qualsiasi medico nutrizionista, prego di informarsi.
    A rileggersi presto.

  26. Giuliano ha detto:

    Un pasto due euro, non si tratta di pasto bensì Schifezze assai note, mi domando come un imprenditore trova il tempo di stare sempre a controllare chi scrive ed e contrario a questa fregatura.
    Non ho ancora tempo Marianna per scrivere le mie considerazioni, intanto prego chi capita sui vari siti blog,” ERBALIFE TRUFFA ” di informasi accuratamente prima di prendere qualsiasi decisione sia che riguardi la dieta integratori o eventuale lavoro.
    Dalle mie Indagini approssimative risulta che la maggior parte dei ds guadagna in media 200 euro lordi mese, dati non forniti da me ma da varie denuncie che indicano la suddetta azienda come organizzazione piramidale, dove i soldi veri li fanno in pochi alle spalle dei molti che cadono nella fregatura.
    I prodotti sono comunque invalidati da qualsiasi medico nutrizionista, prego di informarsi.
    A rileggersi presto.

  27. Giuliano ha detto:

    Un pasto due euro, non si tratta di pasto bensì Schifezze assai note, mi domando come un imprenditore trova il tempo di stare sempre a controllare chi scrive ed e contrario a questa fregatura.
    Non ho ancora tempo Marianna per scrivere le mie considerazioni, intanto prego chi capita sui vari siti blog,” ERBALIFE TRUFFA ” di informasi accuratamente prima di prendere qualsiasi decisione sia che riguardi la dieta integratori o eventuale lavoro.
    Dalle mie Indagini approssimative risulta che la maggior parte dei ds guadagna in media 200 euro lordi mese, dati non forniti da me ma da varie denuncie che indicano la suddetta azienda come organizzazione piramidale, dove i soldi veri li fanno in pochi alle spalle dei molti che cadono nella fregatura.
    I prodotti sono comunque invalidati da qualsiasi medico nutrizionista, prego di informarsi.
    A rileggersi presto.

  28. Mauro ha detto:

    che siano schifezze è una tua opinione, anche a me fanno schifo le rape ma non per questo altri non le mangiano; non preoccuparti del mio tempo, ognuno lo impiega come meglio crede, potrei farti la stessa osservazione, come mai rtovi il tempo per venire a scrivere qua sopra? non hai di meglio da fare nella vita? e sparale meno grosse sulle truffe e le denucie dai non renderti ridicolo, penserai mica che sono tutti boccaloni in rete suvvia un minimo di intelligienza non guasta; e poi ancora con sta piramide, guarda, se vai in egitto ne trovi quante ne vuoi visto che di geometria te ne intendi… ribadisco, un sistema piramidale (quindi illegale) dove i ds pagano regolarmente i contributi e fanno una dichiarazione IVA? sempre più ridicolo; per ciò che riguarda i prodotti non abbiamo bisogno di opimioni, ci sono centinaia di medici e anche nutrizionisti in Italia che li consigliano, ovvio, quelli che non vanno in vacanza con i tuoi soldi grazie ai regalini delle case farmaceutiche intendo… dai Giuliano, prova per una volta a postare cose sensate, siamo tuti curiosi

  29. Mauro ha detto:

    che siano schifezze è una tua opinione, anche a me fanno schifo le rape ma non per questo altri non le mangiano; non preoccuparti del mio tempo, ognuno lo impiega come meglio crede, potrei farti la stessa osservazione, come mai rtovi il tempo per venire a scrivere qua sopra? non hai di meglio da fare nella vita? e sparale meno grosse sulle truffe e le denucie dai non renderti ridicolo, penserai mica che sono tutti boccaloni in rete suvvia un minimo di intelligienza non guasta; e poi ancora con sta piramide, guarda, se vai in egitto ne trovi quante ne vuoi visto che di geometria te ne intendi… ribadisco, un sistema piramidale (quindi illegale) dove i ds pagano regolarmente i contributi e fanno una dichiarazione IVA? sempre più ridicolo; per ciò che riguarda i prodotti non abbiamo bisogno di opimioni, ci sono centinaia di medici e anche nutrizionisti in Italia che li consigliano, ovvio, quelli che non vanno in vacanza con i tuoi soldi grazie ai regalini delle case farmaceutiche intendo… dai Giuliano, prova per una volta a postare cose sensate, siamo tuti curiosi

  30. Mauro ha detto:

    che siano schifezze è una tua opinione, anche a me fanno schifo le rape ma non per questo altri non le mangiano; non preoccuparti del mio tempo, ognuno lo impiega come meglio crede, potrei farti la stessa osservazione, come mai rtovi il tempo per venire a scrivere qua sopra? non hai di meglio da fare nella vita? e sparale meno grosse sulle truffe e le denucie dai non renderti ridicolo, penserai mica che sono tutti boccaloni in rete suvvia un minimo di intelligienza non guasta; e poi ancora con sta piramide, guarda, se vai in egitto ne trovi quante ne vuoi visto che di geometria te ne intendi… ribadisco, un sistema piramidale (quindi illegale) dove i ds pagano regolarmente i contributi e fanno una dichiarazione IVA? sempre più ridicolo; per ciò che riguarda i prodotti non abbiamo bisogno di opimioni, ci sono centinaia di medici e anche nutrizionisti in Italia che li consigliano, ovvio, quelli che non vanno in vacanza con i tuoi soldi grazie ai regalini delle case farmaceutiche intendo… dai Giuliano, prova per una volta a postare cose sensate, siamo tuti curiosi

  31. PAOLA ha detto:

    UN PASTO 2 EURO AL GIORNO….MAURO….VUOI CHE TI DICA DI PRECISO QUANTO DEVE SPENDERE UNA PERSONA AL MESE CON HERBALIFE GUARDANDO IL LISTINO PREZZI?E VUOI CHE TI DICA ANCHE QUANTO GUADAGNA UN SUPERVISORE E UN POVERO COGLIONE APPENA ARRIVATO CHE NON HA ANCORA FATTO I 4000 PV?GUARDA CHE NON STAI PARLANDO CON UNA CHE NON NE SA NIENTE,MA CON UNA CHE è UNA EX SUPERVISORE FREGATA DALLA TUA TANTO AMATA DITTA.PER ARRIVARE A FIN MESE UNA PERSONA CHE DEVE PERDERE PESO DEVE ACQUISARE:
    -2 BARATTOLI DI FORMULA1=43,23 EUROX2=86,46 EURO
    -1 BARATTOLO DI MULTIFIBRE=24 EURO CIRCA
    -2 BARATTOLI DI THERMOJETICS SOLUBILE=24,00 CIRCA X2=48,00 EURO

    E SE POI GLI SI DICE DI ACQUISTARE IL THERMOCOMPLETE CHE COSTA 44 EUROE IL F3 O IL F2 CI SI DEVE ATTACCARE ANCIRA
    30 EURO CIRCA…..DIMMI ANCORA CHE COSTA 2 EURO A PASTO……E ORA CHE TI HO RISPECCHIATO PER BENE LE COSE COSA MI DICI CHE NON è VERO?AVRESTI UN BEL CORAGGIO……E SU TUTTI QUESTI SOLDI CHE UN CONSUMATORE SPENDE IL 50% LI PRENDE UNO CHE è SUPERVISORE E UN 32% UN POVERINO CHE è APPENA ARRIVATO IN AZIENDA…..POI UNA PARTE VA A CHI STA PIU IN ALTO E ALLA FINE GUARDA QUANTI CI GUADAGNANO SULLE SPALLE DI QUEI POVERI CHE ACQUISTANO…….SPERO CHE CHI COMPRA LEGGA E CAPISCA CHE è MEGLIO ANDARE AD ACQUISTARE CIBI SANI PERCHè NON SI PUO VIBERE DI PASTIGLIE E FRULLATI….

  32. PAOLA ha detto:

    UN PASTO 2 EURO AL GIORNO….MAURO….VUOI CHE TI DICA DI PRECISO QUANTO DEVE SPENDERE UNA PERSONA AL MESE CON HERBALIFE GUARDANDO IL LISTINO PREZZI?E VUOI CHE TI DICA ANCHE QUANTO GUADAGNA UN SUPERVISORE E UN POVERO COGLIONE APPENA ARRIVATO CHE NON HA ANCORA FATTO I 4000 PV?GUARDA CHE NON STAI PARLANDO CON UNA CHE NON NE SA NIENTE,MA CON UNA CHE è UNA EX SUPERVISORE FREGATA DALLA TUA TANTO AMATA DITTA.PER ARRIVARE A FIN MESE UNA PERSONA CHE DEVE PERDERE PESO DEVE ACQUISARE:
    -2 BARATTOLI DI FORMULA1=43,23 EUROX2=86,46 EURO
    -1 BARATTOLO DI MULTIFIBRE=24 EURO CIRCA
    -2 BARATTOLI DI THERMOJETICS SOLUBILE=24,00 CIRCA X2=48,00 EURO

    E SE POI GLI SI DICE DI ACQUISTARE IL THERMOCOMPLETE CHE COSTA 44 EUROE IL F3 O IL F2 CI SI DEVE ATTACCARE ANCIRA
    30 EURO CIRCA…..DIMMI ANCORA CHE COSTA 2 EURO A PASTO……E ORA CHE TI HO RISPECCHIATO PER BENE LE COSE COSA MI DICI CHE NON è VERO?AVRESTI UN BEL CORAGGIO……E SU TUTTI QUESTI SOLDI CHE UN CONSUMATORE SPENDE IL 50% LI PRENDE UNO CHE è SUPERVISORE E UN 32% UN POVERINO CHE è APPENA ARRIVATO IN AZIENDA…..POI UNA PARTE VA A CHI STA PIU IN ALTO E ALLA FINE GUARDA QUANTI CI GUADAGNANO SULLE SPALLE DI QUEI POVERI CHE ACQUISTANO…….SPERO CHE CHI COMPRA LEGGA E CAPISCA CHE è MEGLIO ANDARE AD ACQUISTARE CIBI SANI PERCHè NON SI PUO VIBERE DI PASTIGLIE E FRULLATI….

  33. Mauro ha detto:

    esatto cara Paola, hai raccontato un sacco di fregnacce, un pasto Hl costa 2 euro, poi se ai tuoi clienti cercavi di rifilare ogni sorta di integratore capisco perchè tu non abbia avuto risultati con la vendita; per fare questo lavoro bisogna essere onesti; personalmente ho clienti continuativi da oltre 10 anni e proprio perchè non abbiamo mai rifilato chili di prodotti alle persone che questi clienti continuano a rifornirsi mensilmente; stai tranquilla che chi legge ha già capito che scrivi esclusivamente per screditare l’azienda e i suoi ds, non sono tutti tonti in rete; mi spiace che tu abbia avuto una formazione scadente ma non dare colpe all’azienda, quando si apre un’attività commenrciale, e questa è un’attività commerciale bisogna formarsi a dovere e lavorare sodo; purtroppo questa attività richiede così poco start up che smettere a volte per giustificare il proprio insuccesso è ancora più semplice che inizare a lavorare nel modo corretto; non sono tutti fatti per fare gli imprenditori, e meno male aggiungo. rimane il fatto che è un’opportunità lavorativa aperta a chi vuole, nessuno obbliga nessuno ad aprire un’attività in proprio; scusa se sono schietto, ma sentirmi dare consigli e pretese di formazione (vuoi che ti dica io….ecc ecc) da una persona che non ha successo non rientra nel mio modo di vedere le cose; io so quanto guadagna un supervisore che lavora e so quanto guadagna un supervisore che invece di lavorare si lamenta, esattamente la differenza di guadagno che c’è tra un commerciante che apre regolarmente il suo negozio ed un commerciante che fa gli orari che gli pare; come vedi, persone che non guadagnano nelle attività commerciali ce ne sono anche in altri settori…

  34. Mauro ha detto:

    esatto cara Paola, hai raccontato un sacco di fregnacce, un pasto Hl costa 2 euro, poi se ai tuoi clienti cercavi di rifilare ogni sorta di integratore capisco perchè tu non abbia avuto risultati con la vendita; per fare questo lavoro bisogna essere onesti; personalmente ho clienti continuativi da oltre 10 anni e proprio perchè non abbiamo mai rifilato chili di prodotti alle persone che questi clienti continuano a rifornirsi mensilmente; stai tranquilla che chi legge ha già capito che scrivi esclusivamente per screditare l’azienda e i suoi ds, non sono tutti tonti in rete; mi spiace che tu abbia avuto una formazione scadente ma non dare colpe all’azienda, quando si apre un’attività commenrciale, e questa è un’attività commerciale bisogna formarsi a dovere e lavorare sodo; purtroppo questa attività richiede così poco start up che smettere a volte per giustificare il proprio insuccesso è ancora più semplice che inizare a lavorare nel modo corretto; non sono tutti fatti per fare gli imprenditori, e meno male aggiungo. rimane il fatto che è un’opportunità lavorativa aperta a chi vuole, nessuno obbliga nessuno ad aprire un’attività in proprio; scusa se sono schietto, ma sentirmi dare consigli e pretese di formazione (vuoi che ti dica io….ecc ecc) da una persona che non ha successo non rientra nel mio modo di vedere le cose; io so quanto guadagna un supervisore che lavora e so quanto guadagna un supervisore che invece di lavorare si lamenta, esattamente la differenza di guadagno che c’è tra un commerciante che apre regolarmente il suo negozio ed un commerciante che fa gli orari che gli pare; come vedi, persone che non guadagnano nelle attività commerciali ce ne sono anche in altri settori…

  35. Mauro ha detto:

    Dimenticavo, sicuramente avrai un profilo fb, vai a vedere come lavoriamo noi sulla nostra pagina, postando senza essere petulanti con la vendita, inserendo informazioni anche generiche, e poi capirai perchè i potenziali clienti si affidano a persone come noi, che non vogliiono a tutti i costi vendergli i prodotti, ma che sono disposte a dare anche informazioni gratuite senza pretenderne un ritorno; se ti faccio l’elenco in 10 anni di tutte le persone, clienti di altri colleghi che non amano fare assistenza dopo aver incassato soldi, a cui abbiamo fatto noi l’assistenza gratuita senza averci guadagnoato un centesimo il blog non sarebbe abbastanza capiente per contenerli, se vuoi vai a guardarti la pagina: https://www.facebook.com/Herbalitalia

  36. PAOLA ha detto:

    MI DISPIACE MA QUESTA VOLTA SEI TU CHE SBAGLI…I PREZZI CHE IO HO SCRITTO SONO DI LISTINO HERBALIFE….E INOLTRE I PRODOTTI VENGONO ABITUALMENTE VENDUTI ASSOCIANDOLI,E QUALSIASI DISTRIBUTORE CHE ABBIA IMPARATO SE SI TROVA UN CLIENTE CHE DEVE PERDERE PESO NON GLI PUO DARE SOLO IL FRULLATO FORMULA1 MA LODEVE ASSOCIARE AL MULTIFIBRE PER RIPULIRE INTESTINO E COLON ED AD UN BRUCIAGRASSI IN QUESTO CASI IL THERMO COMPLETE…INOLTRE IO VENDEVO SU INTERNET E QUINDI I CLIENTI ACQUISTAVANO GUARDANDO IL DEPLIAN INLINE E PI ACQUISTAVANO IN BASE A COME L’AZIENDA STESSA SPIEGAVA,SE MI CHIEDEVANO CONSIGLIO HO SEMPRE FATTO LEGGENDO E NON DI TESTA MIA…ANZI TI DIRò DI PIU CHI MI CONOSCEVA E ACQUISTAVA DIRETTAMENTE DA ME NON PAGAVA A PREZZO DI LISTINO MA APREZZI INFERIORI VISTO CHE IO LI PAGAVO MENO PERCHè NO VOLEVO APPROFITTARMENE DI NESSUNO…..ORA CHIEDO ALLE PERSONE CHE UTILIZZANO O HANNO UTILIZZATO I PRODOTTI DI CSRIVERE SU QUESTO BLOG COME I DISTRIBUTORI CHE VANNO A CASA A PROPORRE I PRODOTTI INSISTANO PER RIFILARE DI OGNI

  37. Mauro ha detto:

    Cara Paola, un pasto Herbalife costa 2 euro, dai tuoi commenti si vede sempre più di quanta poca formazione hai fatto, direi praticamente zero e questo mi spiace, probabilmente non sei stata seguita a dovere; è proprio questo il motivo per cui a volte i clienti incontrano difficoltà nell’uso dei prodotti; incontrano purtroppo ds che non hanno nessuna formazione sull’attività e queste sono le conseguenze… per il resto, tu vendevi prodotti a prezzi scontati? prima cosa non potevi farlo, evidentemente non hai letto le norme Hl, seconda cosa tu quando entri in un negozio a comprare ti fanno sconti perchè hanno paura di rubarti denaro? non sei tagliata per le attività commerciali cara Paola, hai fatto bene a rinunciare…. ah mi raccomando, non andare a vedere la pagina che ti ho indicato eh, rimani chiusa nella tua esperienza negativa senza comprenderne almeno il motivo

  38. Mauro ha detto:

    dimenticavo, nel post precedente hai parlato di una percentuale di guadagno del 32%, ma dimmi un pò, a te hanno fornito un piano marketing speciale quando hai inziato?? no perchè da 11 anni a questa parte il 32% nel piano marketing Hl non si è mai visto… scuola Paola, quando si fa una professione bisogna andare a scuola, di professionisti ignoranti in tutti i settori in Italia ne abbiamo fin troppi

  39. PAOLA ha detto:

    MAURO SEI BRAVO SOLO TU…CONTINUA COSì….SEI UN GRANDE….

  40. Mauro ha detto:

    che io sia bravo lo dimostrano gli 11 anni di attività, ma ti garantisco che di distributori in gamba e onesti in Italia ce ne sono tanti, spiace sempre quando qualcuno non ha esperienze positive ma può capitare

  41. ftyu@tiscali.it ha detto:

    Ciao Marianna come promesso ti scrivo le mie impressioni su questa discussione metto giù di getto due righe, perdona la mia franchezza so che sarò anche un po’ ironico e magari sarcastico.

    Herbalife non è del tutto uno schema piramidale ma bensì una specie di club di grassi ipocondriaci, un po’ piramidale lo è questo è un fatto.
    Con loro, c’è sempre questa possibilità, opportunità magro e ricco, ma le cose non sembrano come inizialmente te le fanno vedere.
    Essa lei la multinazionale del cibo il polvere dice che ha totalmente clienti reali non down Lines e uplines o roba simile.

    Herba anche mai e poi mai lava il cervello e le menti disperate vendendo speranza ai suoi distributori indipendenti grassi futuri ricchi (venditori, acquirenti alias 100%, DELLA base della società). Gente che dopo, con il cervello lavato sciacquato dicono cose folli come “Herbalife è un mondo meraviglioso di sorprese sogni speranze FUTURO, e ti invitano a cliccare sul link qui sotto:
    http://Www.vendofontanaditrevi.it .. ..
    I distributori di Herbalife non potrebbero mai esclamare dire o scrivere sciocchezze! Mai! Sono troppo professionisti nell’avviluppare disoccupati desiderosi di perdere chili a diventare distributori allo stesso tempo.

    Inoltre, ogni distributore attivo di Herba è sempre una storia di successo GLORIOSO, basta chiedere a un qualsiasi distributore operativo o operativa potrebbe dirvi:
    Quanto è felice e soddisfatto e sereno e sano e ricca e ricco, che crede in se stesso, che ha perso perlomeno una trentina di chili, oltre magari affermare di aver mollato un noioso lavoro stipendiato da tremila euro, perché troppo banale, ripetendo a pappagallo ciò che gli hanno insegnato, cose del tipo: Herbalife è uno stile di vita. Herbalife sembra strano ma è proprio VITA! Leggendo i loro post ho questa impressione.
    Ma stranamente enigmaticamente statisticamente incommensurabilmente, la maggior parte di loro alla fine si ritrovano … CIULATI ingrassati e professionalmente disperati falliti.
    Alcuni di loro sono sempre disposti a passare su altri fronti/fregatura, un mondo di cretini, o furbi? Ma questo discorso si basa sullo stupido denaro solo denaro banale stupido e ancora stupido denaro, per loro non conta nulla il denaro, la loro è una missione speranzosa: SE VUOI DIMAGRIRE CHIEDIMI COME, si una MISSION il denaro? Ma chi se ne frega?! Mi fanno venire in mente l’inculca mento religioso praticato da svariati gruppi “FELICI”.

    Fare il distributore un lusso costoso, ma almeno si arriva a rappresentare i prodotti herbalife e l’opportunità Herbalife!????”

    Un grande vantaggio dei distributori di Herbalife:
    Nel mondo intero in realtà non c’è bisogno di essere coinvolti tutti con l’azienda al fine di assaporare le sue meraviglie, questa è una delle loro più epiche frasi nelle cronache MLM hl.
    Spulciando nel virtuale mondo ti imbatti spesso in uno scritto che promette un grande “lavoro da casa!” Opportunità di business che ti mette curiosità, SI, specialmente quando non trovi lavoro.

    Si capisce che la colpa di questo casino OFFRESI OPPORTUNITA di chi sarà, se non loro è di qualche altro che vi vuole vendere la fontana di Trevi .

    Come al solito, spesso ti danno un collegamento al videocorso di Herba o a un altro ramo della fregatura… multi- level marketing che ti soddisferà e ti darà la possibilità di fare SOLDI ONLINE a palate il futuro è questo dicono, ma purtroppo è essenzialmente una merda inutile avvolta in un mistero dove le persone fantasticano la gente crede la gente compra, gente spesso decaduta che vorrebbe il telefonino ultima generation per mandare i messaggini agli amici con scritto : Momenti di gloria; VIVA la MONA.

    Facendo una congrua raccolta di opinioni dei trend i risultati e le domande che mi pongo sono più o meno queste :

    1.in che dosi percentuale i creduloni in un annuncio, ovviamente sito web scadente cerca lavoro, cadono nella rete, quanti sono?
    Possibile anche:

    2.il credulone leggendo anche qui diventa curioso e visita un sito scadente e essendo credulone a tutto, crede anche alle affermazioni “mendaci” dei signori della dieta.
    3.Il credulone ingenuamente ordina dal sito web scadente, una cavolata di prodotto per sua informazione e o curiosità, quando è del tutto inutile visto che le info possono essere trovate ovunque online e gratuitamente, i prodotti non servono nulla, e quando scrivo nulla non dico che non sono “buoni”.

    4.il credulone cade nel trappolone “lavoro da casa”, dopo un po’, ma non realizza nulla con la vendita dei prodotto dal suo sito scadente e ridicolo,fa il consulente porta a porta, parenti e amici cominciano a sbuffare, poi magari riceve una e-mail o una telefonata dal supremo ordine hl, chiedono se vuole aumentare i suoi sforzi/investimenti si ottengono più sconti e si passa al livello successivo SUPE- rio- RE o qualcosa di simile, il credulone vende la panda per seguire il programma preconfezionato a pacco, sale leggermente la piramide. Uno sforzo EGI …. ZIO.

    5. il credulone, ovviamente, accetta l’offerta di buon auspicio e cade misteriosamente nel suo percorso, per la felicità dei furbi che mettono pure la faccia.
    Con la musica che fa ancora eco nei timpani dell’illuso We Are the Champions We Are the Champions.

    6 il credulone ha crisi di coscienza accorgendosi che deve per forza raccontare balle atomiche per rimanere a galla esso infatti deve coinvolgere altri creduloni con svariati problemi.

    7.Il credulone viene reclutato per Herba come un distributore indipendente dai colori risplendenti mentre investe migliaia di euro?

    8.il credulone diventa super-ricco e si ritira beatamente a Honolulu.

    9. il credulone si impegna a informare su INTERNET che ci sono persone pagate dalla concorrenza rosicona, termine usato spesso, scrivendo di non dubitare delle buone intenzioni della azienda multinazionale quotata in borsa, stranamente recitando lo stesso mantra che da qualche anno, da sempre si sente si legge.
    10 il credulone vende un tot di beveroni alla nonna ottantenne e alla fidanzata, preso dall’enfasi va in concessionaria Mercedes compra a rate un’auto da cinquantamila euro per rappresentare se stesso come fanno ai meeting xstavaganza, che però affittano.
    11 il credulone cerca di reclutare la fidanzata amici e parenti, guadagna cosi una pacca sulla spalla dal suo guru.
    Oppure la fine:
    12.Il credulone deve prostituirsi per pagare le bollette. Succede spesso.
    13. il credulone si ritiene un fallito e si butta sul gratta e vinci, inconsapevolmente rimugina probabilità in effetti ha più possibilità di guadagnare con il gratta che con le consulenze hl.
    14.Il credulone è convinto di essere un fallito il buon lavaggio di cervello funziona anche dopo, come previsto dai lavatori di cervelli. ?
    Una domanda:
    A quanto ammonta il fatturato dell’azienda in Italia e quanti sono i consulenti?
    Domanda più volte posta da altri utenti e mai presa in considerazione, essendo una domanda concreta, domanda che tutti dovrebbero porsi davanti a una delle loro offerte “lavoro”, quando si intraprende una attività commerciale ci si informa della eventuale concorrenza.
    Altra domanda che spesso alcuni si pongono, ed è spesso rivolta anche ai cosiddetti: hl offro lavoro, ma che evitano come la peste:
    Cosa devo fare, per incrementare la mia rete di vendita visto che amici e parenti non sono più disponibili?????
    La risposta è la classica: devi darti da fare.
    Non si capisce bene con chi.

    Finora gli scrittori qui come altrove, i signori herbalife intendo, sono stati piuttosto ambigui sui dettagli finanziari o le tecniche di reclutamento, rifiutandosi di rivelare quanti esattamente sono i distributori indipendenti in Italia, ma ho la robusta sensazione che da qualche parte in giro qualcuno le domande se le ponga, credo di NON essere il solo ad avere una sensazione di schifo riguardo certi atteggiamenti al limite della legalità o meglio di un’etica condivisa.
    Si sa quanto sia difficile attirare i clienti reali, specialmente se i prodotti sono solo una parte trascurabile del business, infatti è pieno di annunci di lavoro dove non viene quasi mai citato il nome dell’azienda, con gli annunci di lavoro il tentativo è; non di dare un lavoro che comunque non sarebbe un lavoro ma vendere il prodotto reclutando persone, questo un dato di fatto, innegabile confessato anche da loro.
    Una cosa seria:
    A divulgare Herba ci pensano i suoi distributori indipendenti però anche qui hanno dimostrato un bel quadro cupo di divulgazione scientifica economica e di marketing, chissà come mai, che sia colpa della mancanza di criticità e o autocritica, di realismo, trovo difficile pensare solo a un tipo di onestà fatta su misura.
    Mi domando come è andato economicamente il 2012, forse solo il 12% a coperto le spese e solo il 29% è riuscito a reclutare altri membri creduloni cerca lavoro. La storia, la saga, sembra infinita.

    Se non si dispone di clienti effettivi e la stragrande maggioranza dei distributori stanno perdendo un sacco di soldi, c’è una soluzione anche a questo! Herbalife afferma che oltre il 70% dei suoi distributori sono … Indovinate un po’ I CLIENTI.
    Che problema c’è? Secondo voi come si chiama?

    Spesso ci si chiede chi apre i forum su questa bufala???? a volte si ha la sensazione che:
    O i forum li hanno aperto queste persone per tastare il polso e o creare curiosità nel credulone, in questo caso non so il dubbio mi era venuto Marianna, qualche dubbio mi viene ancora spero che non ti offenda.
    Qualcosa di divertente che ho imparato studiando questa messa la messa in scena herba
    È un FATTO abbastanza deprimente, una tecnica usata non solo da questi maniaci del frullato in polvere, sempre pronti ad assumere tra le loro fila chiunque sia disposto a dare loro soldi, o anche a vendere prodotti senza competenze.
    Comunque.
    Esempio:
    Si esegue una ricerca su google sulla falsariga di “truffa Herbalife”, intervallati con siti autentici, cioè di persone che vogliono la verità, si ottengono purtroppo più siti MIMETIZZATI che pretendono di presentare recensioni imparziali e analisi tecniche di mercato, o meglio se l’entrata nel business è una cattiva idea o meno, la loro volontà è comunque manipolarti il tutto per CONFONDERE e ottenere più consumatori.
    Si nota che la maggior parte per non dire tutti i siti (collaborazionisti) hanno una formulazione del linguaggio sospettosamente simile cioè tipico linguaggio del distributore hl o M. L. M in generale, il che ci porta a credere che questi siti e i cittadini che forniscono gli spazi così di buon cuore altruistico, stanno in realtà lavorando su un modello fornito dall’azienda, cioè herba o qualcosa di simile, per quanto il fatto non costituisca reato ovviamente, spetta a noi cittadini smascherare le loro BALLE, spesso i signori che scrivono si possono chiamare tranquillamente troll/alias molti altri Nick, molto spesso ti invitano a cliccare sul VIDEOCORSO o ti vendono un libro e ti danno consigli gratuiti il tutto perché vogliono che tu diventi ricco, alcune dei loro interventi sono apparentemente contrari alla bufala scrivono cazzate assurde con lo scopo di ridicolizzare gli interventi contrari.
    Qui potete leggere astuti commenti preconfezionati domande e risposte: http://it.answers.yahoo.com/search/search_result;_ylt=ApYN2GmF1vdbBq4KsfEw0EsZDgx.;_ylv=3?p=herbalife&orderby=rank&page=7
    Qui un classico commento con varie risposte dove la domanda preconfezionata implica la dovuta risposta preconfezionata: http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=AtlsP95ck4uXvAUpFcIm7ZkZDgx.;_ylv=3?qid=20121029101054AAPyNKx.
    Oppure qui: http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Aop5L.iDLx6nJeB51nb6zWoZDgx.;_ylv=3?qid=20121105133742AAK0gyt
    Qui i toni sono pacati e devo dire onestamente giusti, le frasi e i dialoghi sono coerenti ma lo scopo è forse lo stesso, non so fate voi?
    http://networkmarketer.it/herbalife-e-una-truffa-linganno-rivelato-di-herbalife/
    Qui invece come tentano di manipolare il forum per non dare risposte obbiettive:
    http://creditvel.myblog.it/archive/2010/07/30/herbalife-sempre-piu-truffa-sia-dal-punto-di-vista-dei-guada.html?c
    Da dire che sono centinaia i forum dove si discute, io dico e ripeto la serietà è andata a farsi benedire da Vanna Marchi, con tecniche subdole solo un TONTO/SOMARO ci cade a pero.
    Tralasciando i pareri medici che oltretutto sono parecchi e tutti concordano e consigliano di lasciare perdere, con semplici prove che definiscono a chiare lettere senza aggiungere personali teorie, ciò che è la realtà SCIENTIFICA, andate a leggere su pubmed. Qui: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1769242
    Loro i signori hl definiscono corrotta e di parte lo studio scientifico , in certi casi non posso dare loro torto ma nel loro caso è del tutto ridicolo esprimere opinioni contro la medicina ufficiale dal loro pulpito di totale ignoranza e inettitudine , la cosa più importante per loro è l’ interesse speculativo visto che il tutto è viziato da interesse commerciale, certamente non mancheranno di dire che si tratta di vecchie documentazioni a cui l’azienda ha già trovato una soluzione, o risposte.
    Qui un altro sito interessante spunto per ricerche: http://herbalifetruffa.wordpress.com/2012/11/25/herbalife-e-una-truffa-mondiale/
    Sembra che anche lo stendardo premio nobel sia messo in discussione, non da me ma dai fatti accaduti.
    Inoltre qui la classica pubblicità, interessante è leggere i commenti dei distributori Herbalife: http://iltelevisionario2.blogspot.it/2011/09/marco-brandolini-e-la-mission-herbalife.html#comment-form
    Qui un incredibile video :

    Questo rasenta la follia.
    Quest’altro invece tentano di spacciare una presunta dichiarazione a loro favore del dottor Umberto Veronesi che in realtà non c’è:

    Qui ancora commenti sul Mlm interessante l’esperienza di eschimo e la diatriba con picchio, (che vende la solita SOLA), per chi come al solito vuole difendere le sue posizioni multi livellate:
    http://forum.adunanza.net/threads/82220-La-multifregatura-del-multilevel?s=b5c9085879404dfbc5b42a6d3d5ffc67
    O qui: http://www.giornalettismo.com/archives/90893/multi-level-multi-fregatura/
    Ma sono centinaia i blog che ne parlano, pure in Malesia, o tutti sono cretini e non capiscono l’opportunità, oppure c’è qualcosa che puzza e il pesce comincia a puzzare dalla testa.

    Quando questi bellissimi signori incravattati hl vengono messi alle strette, non solo nei blog, si incazzano come serpi, cioè ruttano sentenze tipo falliti, IGNORANTI, poco (intelliGIEnti) insistendo con la I, e poi anche, noi ci mettiamo la faccia, o squalificano i forum minacciando denunce con scritti a dir poco assurdi ma ciò è tipico del loro pensiero da inquadrati in una setta il cui obiettivo è solo vendere ciò che a loro è stato venduto, ARIA FRITTA.
    Da dire anche che molti forum servono per monitorare le tendenze politiche e o modaiole.
    Forse alcune redazioni lasciano passare tanto passa di tutto???????
    Oppure pensano giustamente che strafalcioni simili scritti da loro, RISALTINO i loro punti di vista cioè assurdità, che le persone devono leggere, quindi farsi una opinione sui loro metodi.
    Curiosità, testimonianza interessante di un troll a pagamento:

    http://poteriocculti.mastertopforum.biz/-vp40180.html
    Versione inglese
    http://consciouslifenews.com/paid-internet-shill-shadowy-groups-manipulate-internet-opinion-debate/1147073/

    Con questo non voglio dire che tutti sono disonesti ma dopo aver letto centinaia di testimonianze e essendo personalmente a conoscenza di persone che sono venute in contatto con questa panzana, spesso con annunci di lavoro dove viene omessa strategicamente il nome dell’azienda, ritengo ormai appurato che si tratta di speculazione vera e propria studiata nei minimi particolari messa in opera dalla multinazionale che ovviamente lascia fare a persone spesso senza scrupoli. Posso inoltre affermare che non conosco nessuno che abbia in qualche modo ottenuto risultati significativi con questi tipi di lavoro, appena appena forse il loro consumo personale.
    Ditemi voi se qualsiasi pinco pallino che si mette una spilla, VUOI DIMAGRIRE CHIEDIMI COME, può diventare il vostro dietologo di fiducia??????????????? O meglio che speranze avete di far parte di un business con così tante lacune e criticato con prodotti che non si conoscono con precisione i loro contenuti o loro effetti collaterali.
    Fate la vostra scelta, non vi resta che lamentarvi quando è troppo tardi, il tutto è caratteristico e già ampiamente documentato da anni.
    A scanso di equivoci le mie sono OPINIONI determinate da mie esperienze i fatti ci sono e sono inequivocabili, moltissime sono le persone che ci rimettono soldi e anche la salute per la fortuna dei pochi che ci guadagnano, il tutto legalmente diffuso in vari stati e opportunamente divulgato.
    I pareri possono essere discordanti i discorsi lunghi e spesso litigiosi, non voglio offendere nessuno però così la penso, purtroppo in questi momenti di crisi queste operazioni trovano di fatto un mercato ampio e la disperazione diventa un’ottima leva.
    Giuliano.
    Ps: Marianna non mi dilungo oltre, del mio scritto fatene ciò che volete.
    Ciao.

  42. elisa ha detto:

    per caso ho visto questo blog informandomi online sui prodotti herbalife…..io personalmente credo che abbiano un costo troppo elevato e penso che non si possa vivere di soli integratori…..avevo un distributore troppo assillante che cercava di buttarmi dietro di ogni,dopo alcuni mesi l’ho cambiato telefonando ad herbalife italia e dndo i dati del mio distributore sono riuscita a togliermelo di torno.sono stata costretta a fare così perchè quando gli ho detto che non acquistavo più era diventato ancora più insistente e me lo trovavo sempre a suonarmi il campanello.penso sia stato richiamato dall’azienda perchè non si è più fatto vedere.il problema è che mi hanno mandato una tipa che era pure peggio…..da quel momento ho deciso di acquistare online e ho trovato ottimi prezzi su ebay,preciso che sono prodotti originali confezionati perfettamente e con scadenza giusta e mi arrivavano direttamente dall’azienda perchè chi li vendeva li ordinava al momento e bartolini me li portava e come mittente c’era proprio herbalife con il nome di chi me li vendeva.poi ho dovuto smettere perchè ho cominciato a sentirmi poco bene,accusando dolori allo stomaco e avendo anche tachicardie e attacchi di panico e ansia.il mio medico mi ha confermato che sono proprio gli integratori che fanno questo dopo che li usi per un po,e mi ha detto che non sono la prima che usando questo marchio accusa questi sintomi.mi ha consigliato di mangiare sano e fare attività fisica eliminando ogni integratore che fa più male che bene.mi sono rivolta ad un vero nutrizionista che mi ha aiutata a perdere peso non dandomi una dieta scomoda dove dovevo pesare tutto.il primo mese mangiavo pochissimi carboidrati come pane o pasta ma solo a pranzo a cena sono proteine alternando carne di ogni genere e pesce.a colazione mangiavo yogurt con cereali e ache a volte un tost con ciò che volevo….tanta frutta e tanta verdura.ho eliminato le bevande zuccherate e gassate e bevevo prima di ogni pasto un bicchierone di acqua con tre cucc da caffè di aceto di mele…questo però l’ho letto in internet e il nutrizionista mi ha detto che non fa male anzi aiuta a pulire lo stomaco e l’itestino non esagerando.io in tre mesi ho perso 10 kg….e mangio bene non bevo beveroni che non soddisfano il palato di nessuno…all’inizio sembrano buoni perchè sono una novità ma poi una personanormale dovrebbe capire di smettere perchè non si puo nutrire il fisico solo con l’iquidi….chiedendo in giro ho saputo di molte persone che hanno avuto problemi come i miei e proprio con lo stesso marchio….gente smettete di rovinarvi e se volete dimagrire o rafforzare la massa muscolare parlatene con un nutrizionista o con il vostro medico o farmacista che vi saprà consigliare al meglio….ora sto informando le persone che come me hanno avuto esperienze negative di questo blog così potranno dare testimoniaza….

  43. Giuliano ha detto:

    Ciao Marianna come promesso ti scrivo le mie impressioni su questa discussione metto giù di getto due righe, perdona la mia franchezza so che sarò anche un po’ ironico e magari sarcastico.
     
    Herbalife non è del tutto uno schema piramidale ma bensì una specie di club di grassi ipocondriaci, un po’ piramidale lo è questo è un fatto.
    Con loro, c’è sempre questa possibilità, opportunità magro e ricco, ma le cose non sembrano come inizialmente te le fanno vedere.
    Essa lei la multinazionale del cibo il polvere dice che ha totalmente clienti reali non down Lines e uplines o roba simile.
     
    Herba anche mai e poi mai lava il cervello e le menti disperate vendendo speranza ai suoi distributori indipendenti  grassi futuri ricchi (venditori, acquirenti alias 100%, DELLA base della società). Gente che dopo, con il cervello lavato sciacquato dicono cose folli come “Herbalife è un mondo meraviglioso di sorprese sogni speranze FUTURO, e ti invitano a cliccare sul link qui sotto:
    http://Www.vendofontanaditrevi.it .. ..
    I distributori di Herbalife non potrebbero mai esclamare dire o scrivere sciocchezze! Mai!  Sono troppo professionisti nell’avviluppare disoccupati desiderosi di perdere chili a diventare distributori allo stesso tempo.
     
    Inoltre, ogni distributore attivo di Herba è sempre una storia di successo GLORIOSO, basta chiedere a un qualsiasi distributore operativo o operativa potrebbe dirvi:
    Quanto è felice e soddisfatto e sereno e sano e ricca e ricco, che crede in se stesso, che ha perso perlomeno una trentina di chili, oltre magari affermare di aver mollato un noioso lavoro stipendiato da tremila euro, perché troppo banale, ripetendo a pappagallo ciò che gli hanno insegnato, cose del tipo: Herbalife è uno stile di vita. Herbalife sembra strano ma è proprio VITA! Leggendo i loro post ho questa impressione.
    Ma stranamente enigmaticamente statisticamente incommensurabilmente, la maggior parte di loro alla fine si ritrovano … CIULATI ingrassati e professionalmente disperati falliti.
    Alcuni di loro sono sempre disposti a passare su altri fronti/fregatura, un mondo di cretini, o furbi? Ma questo discorso si basa sullo stupido denaro solo denaro banale stupido e ancora stupido denaro, per loro non conta nulla il denaro, la loro è una missione speranzosa: SE VUOI DIMAGRIRE CHIEDIMI COME, si una MISSION il denaro? Ma chi se ne frega?! Mi fanno venire in mente l’inculca mento religioso praticato da svariati gruppi “FELICI”.
     
    Fare il distributore un lusso costoso, ma almeno si arriva a rappresentare i prodotti herbalife e l’opportunità Herbalife!????”
     
     
    Un grande vantaggio dei distributori di Herbalife:
    Nel mondo intero in realtà non c’è bisogno di essere coinvolti tutti con l’azienda al fine di assaporare le sue meraviglie, questa è una delle loro più epiche frasi nelle cronache MLM hl.
    Spulciando nel virtuale mondo ti imbatti spesso in uno scritto che promette un grande “lavoro da casa!” Opportunità di business che ti mette curiosità, SI, specialmente quando non trovi lavoro.
     
    Si capisce che la colpa di questo casino OFFRESI OPPORTUNITA di chi sarà, se non loro è di qualche altro che vi vuole vendere la fontana di Trevi  .
     
     
    Come al solito, spesso ti danno un collegamento al videocorso di Herba o a un altro ramo della fregatura… multi- level marketing che ti soddisferà e ti darà  la possibilità di fare  SOLDI ONLINE a palate il futuro è questo dicono, ma purtroppo  è essenzialmente una merda inutile avvolta in un mistero dove le persone fantasticano la gente crede la gente compra, gente spesso decaduta che vorrebbe il telefonino ultima generation per mandare i messaggini agli amici con scritto : Momenti di gloria; VIVA  la MONA.
     
    Facendo una congrua raccolta di opinioni  dei trend i risultati e le domande che mi pongo sono  più o meno queste :
     
     
    1.in che dosi percentuale i creduloni in un annuncio, ovviamente sito web scadente cerca lavoro, cadono nella rete, quanti sono?
    Possibile anche:
     
    2.il credulone leggendo anche qui diventa curioso e visita un sito scadente e essendo credulone a tutto, crede anche alle affermazioni “mendaci” dei signori della dieta.
    3.Il credulone ingenuamente ordina dal sito web scadente, una cavolata di prodotto per sua informazione e o curiosità, quando è del tutto inutile visto che le info possono essere trovate ovunque online e gratuitamente, i prodotti non servono nulla, e quando scrivo nulla non dico che non sono “buoni”.
     
    4.il  credulone cade nel trappolone “lavoro da casa”, dopo un po’, ma  non realizza nulla con la vendita dei prodotto dal suo sito scadente e ridicolo,fa il consulente porta a porta, parenti e amici cominciano a sbuffare, poi magari riceve una e-mail o una telefonata dal supremo ordine hl, chiedono se vuole aumentare  i suoi sforzi/investimenti si ottengono più sconti e si passa al livello successivo SUPE- rio- RE o qualcosa di simile, il credulone vende la panda per seguire il programma preconfezionato a pacco, sale leggermente la piramide. Uno sforzo EGI …. ZIO.
     
    5. il credulone, ovviamente, accetta l’offerta di buon auspicio e cade misteriosamente nel suo percorso, per la felicità dei furbi che mettono pure la faccia.
    Con la musica che fa ancora eco nei timpani dell’illuso We Are the Champions We Are the Champions.
     
    6 il credulone ha crisi di coscienza accorgendosi che deve per forza raccontare balle atomiche per rimanere a galla esso infatti deve coinvolgere altri creduloni con svariati problemi.
     
    7.Il credulone viene reclutato per Herba come un distributore indipendente dai colori risplendenti mentre investe migliaia di euro?
     
    8.il credulone diventa super-ricco e si ritira beatamente a Honolulu.
     
    9. il credulone si impegna a informare su INTERNET che ci sono persone pagate dalla concorrenza rosicona, termine usato spesso, scrivendo di non dubitare delle buone intenzioni della azienda multinazionale quotata in borsa, stranamente recitando lo stesso mantra che da qualche anno, da sempre si sente si legge.
    10 il credulone vende un tot di beveroni alla nonna ottantenne e alla fidanzata, preso dall’enfasi va in concessionaria Mercedes compra a rate un’auto da cinquantamila euro per rappresentare se stesso come fanno ai meeting xstavaganza, che però affittano.
    11 il credulone cerca di reclutare la fidanzata amici e parenti, guadagna cosi una pacca sulla spalla dal suo guru.
    Oppure la fine:
    12.Il credulone deve prostituirsi per pagare le bollette. Succede spesso.
    13. il credulone si ritiene un fallito e si butta sul gratta e vinci, inconsapevolmente rimugina probabilità in effetti ha più possibilità di guadagnare con il gratta che con le consulenze hl.
    14.Il credulone è convinto di essere un fallito il buon lavaggio di cervello funziona anche dopo, come previsto dai lavatori di cervelli. ?
    Una domanda:
    A quanto ammonta il fatturato dell’azienda in Italia e quanti sono i consulenti?
    Domanda più volte posta da altri utenti e mai presa in considerazione, essendo una domanda concreta, domanda che tutti dovrebbero porsi davanti a una delle loro offerte “lavoro”, quando si intraprende una attività commerciale ci si informa della eventuale concorrenza.
    Altra domanda che spesso alcuni si pongono, ed è spesso rivolta anche ai cosiddetti: hl offro lavoro, ma che evitano come la peste:
    Cosa devo fare, per incrementare la mia rete di vendita visto che amici e parenti non sono più disponibili?????
    La risposta è la classica: devi darti da fare.
    Non si capisce bene con chi.
     
     
     
     
    Finora gli scrittori qui come altrove, i signori herbalife intendo, sono stati piuttosto ambigui sui dettagli finanziari o le tecniche di reclutamento, rifiutandosi di rivelare quanti esattamente sono i distributori indipendenti in Italia, ma ho la robusta sensazione che da qualche parte in giro qualcuno le domande se le ponga, credo di NON essere il solo ad avere una sensazione di schifo riguardo certi atteggiamenti al limite della legalità o meglio di un’etica condivisa.
    Si sa quanto sia difficile attirare i clienti reali, specialmente se i prodotti sono solo una parte trascurabile del business, infatti è pieno di annunci di lavoro dove non viene quasi mai citato il nome dell’azienda, con gli annunci di lavoro il tentativo è; non di dare un lavoro che comunque non sarebbe un lavoro ma vendere il prodotto reclutando persone, questo un dato di fatto, innegabile confessato anche da loro.
    Una cosa seria:
    A divulgare Herba ci pensano i suoi distributori indipendenti però anche qui hanno dimostrato un bel quadro cupo di divulgazione scientifica economica e di marketing, chissà come mai, che sia colpa della mancanza di criticità e o autocritica, di realismo, trovo difficile pensare solo a un tipo di onestà fatta su misura.
    Mi domando come è andato economicamente il 2012, forse solo il 12% a coperto le spese e solo il 29% è riuscito a reclutare altri membri creduloni cerca lavoro. La storia, la saga, sembra infinita.
     
    Se non si dispone di clienti effettivi e la stragrande maggioranza dei distributori stanno perdendo un sacco di soldi, c’è una soluzione anche a questo! Herbalife afferma che oltre il 70% dei suoi distributori sono …  Indovinate un po’ I CLIENTI.
    Che problema c’è? Secondo voi come si chiama?
     
     
    Spesso ci si chiede chi apre i forum su questa bufala???? a volte si ha la sensazione che:
    O i forum li hanno aperto queste persone per tastare il polso e o creare curiosità nel credulone, in questo caso non so il dubbio mi era venuto Marianna, qualche dubbio mi viene ancora spero che non ti offenda.
    Qualcosa di divertente che ho imparato studiando questa messa la messa in scena herba
    È un FATTO abbastanza deprimente, una tecnica usata non solo da questi maniaci del frullato in polvere, sempre pronti ad assumere tra le loro fila chiunque sia disposto a dare loro soldi, o anche a vendere prodotti senza competenze.
    Comunque.
    Esempio:
    Si esegue una ricerca su google sulla falsariga di “truffa Herbalife”, intervallati con siti autentici, cioè di persone che vogliono la verità, si ottengono purtroppo più siti MIMETIZZATI che pretendono di presentare recensioni imparziali e analisi tecniche di mercato, o meglio se l’entrata nel business è una cattiva idea o meno, la loro volontà è comunque manipolarti il tutto per CONFONDERE e ottenere più consumatori.
    Si nota che la maggior parte per non dire tutti i siti (collaborazionisti) hanno una formulazione del linguaggio sospettosamente simile cioè tipico linguaggio del distributore hl o M. L. M in generale, il che ci porta a credere che questi siti e i cittadini che forniscono gli spazi così di buon cuore altruistico, stanno in realtà lavorando su un modello fornito dall’azienda, cioè herba o qualcosa di simile, per quanto il fatto non costituisca reato ovviamente, spetta a noi cittadini smascherare le loro BALLE, spesso i signori che scrivono si possono chiamare tranquillamente troll/alias molti altri Nick, molto spesso ti invitano a cliccare sul VIDEOCORSO o ti vendono un libro e ti danno consigli gratuiti il tutto perché vogliono che tu diventi ricco, alcune dei loro interventi sono apparentemente contrari alla bufala scrivono cazzate assurde con lo scopo di ridicolizzare gli interventi contrari.
    Qui potete leggere astuti commenti preconfezionati domande e risposte: http://it.answers.yahoo.com/search/search_result;_ylt=ApYN2GmF1vdbBq4KsfEw0EsZDgx.;_ylv=3?p=herbalife&orderby=rank&page=7
    Qui un classico commento con varie risposte dove la domanda preconfezionata implica la dovuta risposta preconfezionata: http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=AtlsP95ck4uXvAUpFcIm7ZkZDgx.;_ylv=3?qid=20121029101054AAPyNKx.
    Oppure qui: http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Aop5L.iDLx6nJeB51nb6zWoZDgx.;_ylv=3?qid=20121105133742AAK0gyt
    Qui i toni sono pacati e devo dire onestamente giusti, le frasi e i dialoghi sono coerenti ma lo scopo è forse lo stesso, non so fate voi?
    http://networkmarketer.it/herbalife-e-una-truffa-linganno-rivelato-di-herbalife/
    Qui invece come tentano di manipolare il forum per non dare risposte obbiettive:
    http://creditvel.myblog.it/archive/2010/07/30/herbalife-sempre-piu-truffa-sia-dal-punto-di-vista-dei-guada.html?c   
    Da dire che sono centinaia i forum dove si discute, io dico e ripeto la serietà è andata a farsi benedire da Vanna Marchi, con tecniche subdole solo un TONTO/SOMARO ci cade a pero.
    Tralasciando i pareri medici che oltretutto sono parecchi e tutti concordano e consigliano di lasciare perdere, con semplici prove che definiscono a chiare lettere senza aggiungere personali teorie, ciò che è la realtà SCIENTIFICA, andate a leggere su pubmed. Qui: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1769242
    Loro i signori hl definiscono corrotta e di parte lo studio scientifico , in certi casi non posso dare loro torto ma nel loro caso è del tutto ridicolo esprimere opinioni contro la medicina ufficiale  dal loro pulpito di totale ignoranza e inettitudine , la cosa più importante per loro è l’ interesse speculativo visto che il  tutto è viziato da interesse commerciale, certamente non mancheranno di dire che si tratta di vecchie documentazioni a cui l’azienda ha già trovato una soluzione, o risposte.
    Qui un altro sito interessante spunto per ricerche: http://herbalifetruffa.wordpress.com/2012/11/25/herbalife-e-una-truffa-mondiale/
    Sembra che anche lo stendardo premio nobel sia messo in discussione, non da me ma dai fatti accaduti.
    Inoltre qui la classica pubblicità, interessante è leggere i commenti dei distributori Herbalife: http://iltelevisionario2.blogspot.it/2011/09/marco-brandolini-e-la-mission-herbalife.html#comment-form
    Qui un incredibile video :
    http://www.youtube.com/watch?v=YICKBeF2A40   
    Questo rasenta la follia.
    Quest’altro invece tentano di spacciare una presunta dichiarazione a loro favore del dottor Umberto Veronesi che in realtà non c’è:

     
    Qui ancora commenti sul Mlm interessante l’esperienza di eschimo e la diatriba con picchio, (che vende la solita SOLA), per chi come al solito vuole difendere le sue posizioni multi livellate:
    http://forum.adunanza.net/threads/82220-La-multifregatura-del-multilevel?s=b5c9085879404dfbc5b42a6d3d5ffc67
    O qui: http://www.giornalettismo.com/archives/90893/multi-level-multi-fregatura/
    Ma sono centinaia i blog che ne parlano, pure in Malesia, o tutti sono cretini e non capiscono l’opportunità, oppure c’è qualcosa che puzza e il pesce comincia a puzzare dalla testa.
     
    Quando questi bellissimi signori incravattati hl vengono messi alle strette, non solo nei blog, si incazzano come serpi, cioè ruttano sentenze tipo falliti, IGNORANTI, poco (intelliGIEnti) insistendo con la I, e poi anche, noi ci mettiamo la faccia, o squalificano i forum minacciando denunce con scritti a dir poco assurdi ma ciò è tipico del loro pensiero da inquadrati in una setta il cui obiettivo è solo vendere ciò che a loro è stato venduto, ARIA FRITTA.
    Da dire anche che molti forum servono per monitorare le tendenze politiche e o modaiole.
    Forse alcune redazioni lasciano passare tanto passa di tutto???????
    Oppure pensano giustamente che strafalcioni simili scritti da loro, RISALTINO i loro punti di vista cioè assurdità, che le persone devono leggere, quindi farsi una opinione sui loro metodi.
    Curiosità, testimonianza interessante di un troll a pagamento:
     
    http://poteriocculti.mastertopforum.biz/-vp40180.html
    Versione inglese  
    http://consciouslifenews.com/paid-internet-shill-shadowy-groups-manipulate-internet-opinion-debate/1147073/
     
    Con questo non voglio dire che tutti sono disonesti ma dopo aver letto centinaia di testimonianze e essendo personalmente a conoscenza di persone che sono venute in contatto con questa panzana, spesso con annunci di lavoro dove viene omessa strategicamente il nome dell’azienda, ritengo ormai appurato che si tratta di speculazione vera e propria studiata nei minimi particolari messa in opera dalla multinazionale che ovviamente lascia fare a persone spesso senza scrupoli. Posso inoltre affermare che non conosco nessuno che abbia in qualche modo ottenuto risultati significativi con questi tipi di lavoro, appena appena forse il loro consumo personale.
    Ditemi voi se qualsiasi pinco pallino che si mette una spilla, VUOI DIMAGRIRE CHIEDIMI COME, può diventare il vostro dietologo di fiducia??????????????? O meglio che speranze avete di far parte di un business con così tante lacune e criticato con prodotti che non si conoscono con precisione i loro contenuti o loro effetti collaterali.
    Fate la vostra scelta, non vi resta che lamentarvi quando è troppo tardi, il tutto è caratteristico e già ampiamente documentato da anni.
    A scanso di equivoci le mie sono OPINIONI determinate da mie esperienze i fatti ci sono e sono inequivocabili, moltissime sono le persone che ci rimettono soldi e anche la salute per la fortuna dei pochi che ci guadagnano, il tutto legalmente diffuso in vari stati e opportunamente divulgato.
    I pareri possono essere discordanti i discorsi lunghi e spesso litigiosi, non voglio offendere nessuno però così la penso, purtroppo in questi momenti di crisi queste operazioni trovano di fatto un mercato ampio e la disperazione diventa un’ottima leva.
    Giuliano.
    Ps: Marianna non mi dilungo oltre, del mio scritto fatene  ciò che volete.
    Ciao.

  44. Mauro ha detto:

    Elisa, hai fatto bene a segnalare in azienda il ds insistente, sul fatto che l’azienda andi altri incaricati a domicilio lo escludo con certezza assoluta, più probabile che chi ti ha cercata una seconda volta sia stata mandata dallo stesso ds che hai allontanato; l’azienda non manda in giro i distributori da nessuna parte e in nessun caso.Chi vende su ebay viola il regolamento Herbalife e non sono distributori, o meglio sono ex distributori che ormai fuori dall’azienda e alla faccia dei ds in regola con la legge danneggiano la reputazione e l’immagine dell’azienda; ma su questo punto si sta muovendo hl in collaborazione con la GdF per far fronte al problema; i prodotti, se venduti a prezzo corretto sono decisamente economici, mi meraviglio di come si possa dire che un pasto a 2 euro sia eccessivo quando c’è gente che tutti i giorni mangia cappuccio e brioches e spende di più, o meglio c’è gente che fuma 2/3 pacchetti di sigarette al giorno e butta via i soldi oltre che la salute…evidentemente è questione di scelte…per il discorso del Medico sappiamo perfettamente che sono scemenze, tachicardia con i prodotti? attacchi d’ansia? sarei già morto da tempo e con me tante altre persone, diciamo che alcuni medici preferiscono andare in vacanza con le case farmaceutiche prescrivendo farmaci piuttosto che aver cura della salute delle persone, e te lo dice uno che in ambiente ospedaliero ha lavorato per 20 anni… fai una cosa, vai da quel medico, fatti mettere per iscritto che i prodotti sono dannosi e poi mandami lo scritto in modo che possa inviarlo all’azienda per i provvedimenti del caso.
    ovviamente come dici una dieta variata ed equilibrata è importante, come anche l’esercizio fisico; per tua info non si deve solo usare il “beverone” come lo chiami tu, anche tu sei stata mal seguita, io non ho nessun cliente che fa la fame con i nostri programmi, nessuno ha cali di massa muscolare, nessuno ha attacchi di panico o altro… semplicemente i clienti vanno seguiti e questo è ciò che noi facciamo da 11 anni

  45. elisa ha detto:

    il mio medico non è andato in ferie grazie alle ditte farmaceutiche,almeno non prescrivendo medicinali a me visto che io di medicinali non ne prendo grazie a dio…..comunque sia io sono stata contattata da un distributore della mia zona perchè io ho chiamato l’azienda chiedendo di essere contattata.chi vende su ebay a prezzi più basi dei distributori non lo fanno perchè sono ex altrimenti non potrebbero far arrivare i prodotti dall’azienda stessa.se a me arriva un pacco con come mittente herbalife italia è perchè è la ditta che lo spedisce.e comunque se guadagnano anche questi che vendono su ebay un formula1 a 33 euro contro i 44 euro di un distributore è perchè ci guadagnano ugualmente qualcosa alla faccia vostra che invecie nonè che guadagnate ma forse è brutto a dirsi ma ve ne approfittate.io so che un distributore che è da un po di tempo in herbalife e che ha fatto 4200 punti volume in un anno puo acquistare il formula1 come gli altri prodotti con il 50% di sconto quindi i conti si fa presto a farli.

  46. Mauro ha detto:

    chi vende su ebay non è distributore, è sicuro al 100%, sono stati dismessi diversi codici per questo, è una regola su cui hl non transige; non inventarti le cose perchè hl è un’azienda seria, una delle poche in italia aggiungo.
    per il resto guarda, ho riletto il tuo post diverse volte ma fatico a capire cosa scrivi, una cosa è sicura, il regno delle fanfalucche è proprio nel dna del nostro paese, ecco perchè molti sono in braghe di tela… tutti opinionisti a stipendio zero
    personalmente vendo a prezzo di listino come da regole hl, chi vende a prezzi inferiori dura poco e ne ho visti tanti durare poco in 11 anni.
    ps sto aspettando che mi mandi la dichiarazione scritta del tuo medico o forse non ha il coraggio di mettere nero su bianco o non hai il coraggio tu di chiedergliela? mha, i misteri

  47. elisa ha detto:

    IO NON SONO COSTRETTA A MANDARTI PROPRIO NULLA…..E IL FANFALUCCO SECONDO ME SEI TU CHE PENSI DI SAPERLA LUNGA….IO NON MI INVENTO NULLA QUI SE C’è UNO CHE INVENTA SEI PROPRIO TU…MA NON VEDI CHE A TUTTI QUELLI CHE HANNO SCRITTO AI VOLUTO DIRE LA TUA FACENDO CREDERE HL UN DIO?

  48. PAOLA ha detto:

    mauro io ho chiuso il codice perchè non credevo in herbalife perchè su di me non ha funzionato e anche se non mi credi io sapevo come usare i prodotti,io ti dico non è vero che chi vende su ebay non è distributore…io ho venduto su ebay e herbalife il codice non me lo ha chiuso perchè non lo sapeva visto che vendevo con il nome di un mio familiare…..anche il mio supervisore lo ha sempre fatto e ora altri che conosco lo stanno ancora facendo….è l’unico modo per vendere e guadagnare….risultato…..LE FANFALUCCE CHE SCRIVI AD ELISA LE RACCONTI TU CHE CREDI CHE LA HERBALIFE SIA ANCORA IN ESPANSIONE MENTRE INVECIE SI STA POCO A POCO RALLENTANDO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  49. PAOLA ha detto:

    ahhh!!! dimenticavo…elisa ti ringraio per aver scritto la tua esperienza spero che altri lo facciano….

  50. Mauro ha detto:

    per Elisa, come immaginavo e hanno ampiamente capito i lettori la storiella del medico che sconsiglia i prodotti è la solita e conosciuta bufalata, nessun medico sconsiglia i nostri integratori anche perchè autorizzati dal ministero della salute da cui il medico stesso dipende…suvvia non sono mica tutti sciocchi, inventate qualche altra cosa…ultima cosa Elisa, per dare credito a ciò che scrivi prendi coraggio e mettici la faccia perchè potresti chiamarti elisa come silvia come ugo come marco e nessuno lo saprà mai, chi posta in anonimato, qualsiasi cosa scriva tendenzialmente è falsa e sappiamo che nel web di scribacchini di professione ce ne sono tanti, ecco perchè io non sono un fanfalucco come dici tu, io scrivo mettendoci la faccia tu no; quando anche tu avrai il coraggio di farti riconoscere potrai parlare senza pretendere di non essere contraddetta…
    per Paola, ti ho già detto che hai fatto bene a chiudere il codice, sul fatto che tu e altri avete o vendete prodotti su ebay è il solito problema italiano, infrangere le regole e la legge ha trasformato questo paese nel paese dei furbi, io vendo seguendo le regole e non fatico a vendere, chi vende su ebay a prezzi più bassi è un irresponsabile e danneggia oltre la reputazione di hl anche tante famiglie che lavorano onestamente, non c’è da vantarsi di questo ma solo da vergognarsi, è un comportamento delinquenziale e prima o poi chi si comporta disonestamente la paga, se non con hl in altre occasioni; per il resto hl sta crescendo del 15/20% all’anno, non ci credi? non è un problema mio, daltronde so che per te è difficile vederne la crescita dal momento che per vendere dei prodotti sei stata costratta a prendere strade illecite; anche per te vale ciò che ho scritto sui post anonimi cara Paola o veronica o maria o giuseppe, insomma, mettici la faccia e ciò che scrivi sarà credibile, fino ad allora tutto ciò che scrivi e per come lo scrivi lascia il tempo che trova e questo chi legge lo sa; coraggio, abbiate il coraggio di affrontare discussioni in modo serio, dire che un medico sconsiglia i prodotti e poi dire che non si è obbligati a fornirne delle prove è la riprova (scusa il gioco di parole) che se c’è qualche fanfalucco postante qui di certo non sono io…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...